Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Inseguiti dalla polizia locale di Bergamo, si schiantano: con loro droghe e armi

Durante un veloce inseguimento, l'auto si è schiantata contro un guardrail a Villa di Serio; mentre il conducente è scappato, il passeggero è stato arrestato.

Mentre tentavano di sfuggire al controllo della Polizia Locale di Bergamo, due individui a bordo di una Fiat Bravo nera sono finiti contro un guardrail a Villa di Serio. Questo veloce inseguimento è culminato dopo che gli agenti avevano notato il veicolo che percorreva a velocità elevate via delle Valli. Alla fine dell’incidente, entrambi hanno tentato di fuggire a piedi, ma solo il conducente è riuscito a scappare mentre il passeggero è stato prontamente arrestato.

Il passeggero arrestato, identificato come M.B., 23 anni e residente ad Almenno San Salvatore, aveva con sé una quantità significativa di sostanze illecite. Infatti, una volta effettuata la perquisizione del veicolo, gli agenti hanno rinvenuto 191,42 grammi di hashish, venti grammi di cocaina e alcune armi, tra cui un machete, una roncola e una replica in metallo di una Glock 17 munita di nove munizioni a salve calibro 9, quest’ultima senza l’obbligatorio tappo rosso.

Continuando le indagini, gli agenti hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione del passeggero arrestato. Qui hanno scoperto ulteriori settecento grammi di hashish e trenta grammi di cocaina. In seguito a questi ritrovamenti, M.B. è stato portato davanti al giudice per un’udienza preliminare, al termine della quale è stata disposta la custodia cautelare in prigione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow