Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Rossini Trading Spa, crescita e visione futura

Tra sostenibilità e ambizioni internazionali.

Rossini Trading Spa, protagonista italiano nel settore dell’abbigliamento professionale, ha recentemente annunciato un fatturato di 49 milioni di euro nel suo bilancio consolidato del 2022. Questa cifra, risultato di decisioni strategiche e acquisizioni come quella di Giblor’s nel 2021, dimostra la traiettoria ascendente dell’azienda.

L’obiettivo di Rossini non si ferma alla crescita economica: si punta anche alla sostenibilità. L’azienda ha redatto un Bilancio di Sostenibilità ESG, mettendo in luce i propri sforzi in termini di responsabilità ambientale e sociale. Parallelamente, l’attenzione al benessere dei suoi oltre 250 dipendenti è palpabile, grazie all’implementazione di strategie di welfare e incentivi.

Il futuro di Rossini appare luminoso, con piani di espansione in mercati strategici come Spagna, Francia e Romania. Le fiere, come il recente Safety expo di Bergamo, continuano a rappresentare occasioni fondamentali per l’azienda per consolidare la propria presenza e instaurare nuovi rapporti commerciali.

Marco Rossini, leader dell’azienda, ha un obiettivo chiaro in mente: “Mira a un fatturato di 100 milioni di euro per il 2026, consolidando ulteriormente la sua posizione nel mercato dell’abbigliamento professionale”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow