Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Crisi termica nelle scuole di Bergamo: Studenti in lotta per aule più calde

L'Amministrazione affronta la sfida dei finanziamenti limitati per migliorare le condizioni di riscaldamento nelle istituzioni educative regionali

In primo piano, nella provincia di Bergamo, è emerso il problema del riscaldamento inadeguato nelle scuole, portando a protestare gli studenti e innescando delle discussioni all’interno del governo locale. Gli studenti, hanno sollevato la preoccupazione per la mancanza di finanziamenti per il miglioramento delle infrastrutture scolastiche.

Il Consigliere Umberto Valois, responsabile per la pianificazione e gestione degli asset ha sottolineato che in tre anni, sono stati stanziati circa 50 milioni di euro per la costruzione di quattro nuove palestre. Tuttavia, ha ammesso che questo investimento è relativamente modesto nel grande schema delle cose. Solo per portare tutte le palestre agli standard sismici sarebbero necessari circa 150 milioni di euro. Una somma simile, se non maggiore, è necessaria per aggiornare l’efficienza energetica delle scuole superiori della regione, che sono circa cinquanta.

Valois ha spiegato che l’aggiornamento di queste strutture comporta più che semplicemente sostituire le caldaie, come è stato fatto presso l’Istituto Archimede di Treviglio. Include anche la sostituzione di finestre e pompe del sistema di riscaldamento, insieme alla manutenzione ordinaria. Ha enfatizzato la natura limitata delle risorse disponibili per questi progetti.

Il governo provinciale si sta sforzando di fare del suo meglio entro i suoi vincoli finanziari, evitando debiti fuori bilancio. Gli sforzi includono la ricerca di fondi tramite bandi ministeriali e regionali, così come contratti di ‘gestione del calore’ per facilitare gli investimenti. Tuttavia, Valois ha notato che queste misure sono insufficienti. Aggiornando i sistemi di riscaldamento, spesso diventa evidente che le tubature all’interno delle strutture edilizie più vecchie sono obsolete e corrose. Anche una sola perdita può causare lo spegnimento del sistema di riscaldamento per diversi giorni, portando a aule fredde.

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Tre giovani orsi sulla Cima Blesi al Passo del Tonale: l'avvistamento di un alpinista-sciatore originario...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Bergamo Tomorrow