Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Incubo trasformato in giustizia: condannato per violenza su minore

Il 29enne è stato condannato a due anni di reclusione, con la pena sospesa a condizione del pagamento di una provvisionale di 6 mila euro

Il tribunale di Bergamo ha emesso una sentenza contro un 29enne residente nell’Isola Bergamasca, colpevole di violenza sessuale su minore e lesioni. La giovane vittima di questo tragico episodio ha vissuto un incubo di violenze, botte, insulti e minacce durante la sua relazione con l’uomo.

Abusi su minore: condannato un 29enne

I fatti risalgono al periodo compreso tra il 2019 e il 2021, quando la ragazza, ancora minorenne, è stata soggetta a violenze sessuali e aggressioni fisiche da parte del suo ex fidanzato.  Il 29enne è stato condannato a due anni di reclusione, con la pena sospesa a condizione del pagamento di una provvisionale di 6 mila euro. Tuttavia, è stato assolto dall’accusa di stalking, nonostante le numerose telefonate e mail inviate alla giovane dopo la fine della relazione.

La ragazza ha vissuto un periodo di ansia così intenso da compromettere la sua frequenza scolastica e il suo benessere emotivo. La condanna dell’aguzzino rappresenta un passo importante verso la giustizia e la sua ripresa emotiva.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

carabinieri
La vittima è stata aggredita e derubata per esser derubata di una collanina d'oro...
I militari suonarono al citofono, ma non ottenendo risposta, registrarono l’assenza di Cavaliere, ipotizzando una...
incidente
Sentenza figlia del patteggiamento per la donna che investì in auto un novantunenne in bicicletta:...
Villaggio Nerazzurro, la novità della cronoscalata fino a San Vigilio e le ultime iscrizioni per...
La ciclopedonale della ValSeriana e la bici protagoniste insieme a 680 alunni di 26 scuole...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow