Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Nuova stazione, aggiudicato l’appalto da cento milioni

Aggiudicato l'appalto per la costruzione della nuova stazione ferroviaria di Bergamo, intesa come polo intermodale di scambio rotaia-gomma

Una svolta significativa per il sistema di trasporto e l’intermodalità urbana è stata annunciata con l’assegnazione di un appalto di rilievo, superiore ai cento milioni di euro, per la costruzione di una nuova stazione ferroviaria a Bergamo. Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), ente del Gruppo Fs e leader del Polo Infrastrutture, ha conferito l’incarico di progettazione esecutiva e realizzazione dei lavori al consorzio formato dalle imprese Vitali e Francesco Comune.

La nuova stazione ferroviaria: come sarà

Il progetto prevede l’edificazione di una stazione moderna destinata a diventare un cruciale hub di connessione per la città. La nuova stazione si propone come cuore pulsante di un sistema integrato che comprende non solo il trasporto ferroviario ma anche l’interazione con altri mezzi di mobilità, come l’autobus (ferro-gomma). Oltre alla funzionalità di scambio, il design punta a una rafforzata sostenibilità ambientale e all’integrazione urbana.

Un polo intermodale

L’obiettivo è creare un nodo vitale per i servizi e lo scambio intermodale, con spazi ampliati per accogliere i viaggiatori e preparati per rispondere alle esigenze future. Il progetto include anche l’aggiunta di due nuovi passaggi pedonali coperti, che si distinguono per l’eccellenza architettonica e l’attenzione al contesto urbano. Queste strutture mirano a migliorare l’accessibilità e la qualità dell’esperienza per gli utenti.

Le tempistiche

Con la previsione di attivare la prima fase funzionale della stazione entro il 2026, Rfi illustra come questo progetto ambizioso si prefigga di minimizzare l’impatto ambientale sulla zona circostante. Ciò sarà realizzato mediante l’implementazione di spazi verdi, piantumazioni, aree per il ritrovo e il relax, sottolineando un impegno concreto verso la sostenibilità.

In definitiva, il progetto non solo migliorerà la connettività e l’efficienza del trasporto a Bergamo ma contribuirà anche a trasformare la stazione in un punto di riferimento per una mobilità più sostenibile e integrata, arricchendo la qualità urbana e la vita quotidiana dei suoi cittadini.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I militari suonarono al citofono, ma non ottenendo risposta, registrarono l’assenza di Cavaliere, ipotizzando una...
incidente
Sentenza figlia del patteggiamento per la donna che investì in auto un novantunenne in bicicletta:...
Villaggio Nerazzurro, la novità della cronoscalata fino a San Vigilio e le ultime iscrizioni per...
Tutti gli appuntamenti, dagli incontri alla musica passando dal teatro per ragazzi, del prefestivo a...
La ciclopedonale della ValSeriana e la bici protagoniste insieme a 680 alunni di 26 scuole...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow