Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Celebrazione della Liberazione: la passeggiata il 25 nel Parco dei Colli

Itinerari e mezzi diversi, dalla passeggiata alla biciclettata, per il giorno della Liberazione: si commemora l'eccidio di Petosino

L’evento commemorativo

Il 25 aprile, giorno della Liberazione, si rinnova l’appuntamento con l’iniziativa organizzata dall’Associazione Alt(r)a Quota in collaborazione con l’ANPI e il Parco dei Colli. L’evento si svolgerà presso il Monumento Partigiano, un luogo emblematico nel cuore del Parco dei Colli, dove si celebra la memoria e il sacrificio dei partigiani.

Passeggiata e biciclettata: percorsi e orari

Quest’anno, l’evento prevede diverse opzioni di partecipazione per venire incontro a tutti i partecipanti.

  • Passeggiata a piedi: ci sono tre differenti punti di partenza secondo la lunghezza del percorso desiderato.
    • Ore 14:30 dal Municipio di Mozzo.
    • Ore 15:00 dal Municipio di Villa d’Almé.
    • Ore 15:30 dal piazzale del mercato di Ponteranica, vicino al BoPo.
  • Biciclettata: due ritrovi speciali organizzati dalla Popolare Ciclistica per chi preferisce il ciclismo.
    • Ore 13:30 a Mozzo da Villa Masnada per un percorso di circa 40 km in mountain bike.
    • Ore 15:00 a Bergamo dal Monumento al Partigiano (Piazza Matteotti) per famiglie e gruppi, percorrendo i luoghi storici della Resistenza cittadina.

Tutti i percorsi convergeranno al Monumento Partigiano nel bosco del Parco dei Colli, con il ritrovo finale alle ore 16.30 per chi desidera partecipare direttamente lì.

Raccomandazioni per la Passeggiata della Liberazione

Per chi utilizza carrozzine o passeggini, o per chi trova difficoltà su terreni irregolari, si consiglia di partire da Ponteranica, considerando che le altre partenze potrebbero presentare tratti di percorso meno accessibili a causa di lavori recenti.

Momenti di riflessione e musica

Arrivati al monumento, lo storico Stefano Morosini narrerà gli eventi legati all’assalto a Villa Masnada e l’eccidio di Petosino. Seguirà un emotivo spettacolo dal titolo «Parole e musica di Liberazione», curato dall’attrice Cinzia Mazzoleni e dal musicista Matteo Franchini, basato sugli scritti raccolti nel progetto comunitario Foglie su Fogli(e).

Convivialità e ricordo

La giornata si concluderà con un momento di convivialità, dove sarà possibile gustare una merenda preparata dall’ANPI dei Colli, permettendo a tutti di condividere riflessioni e storie in un’atmosfera di comunione e memoria storica.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

a dinamica dell'incidente è ora al vaglio dei carabinieri di Grumello del Monte...
carabinieri
La vittima è stata aggredita e derubata per esser derubata di una collanina d'oro...
I militari suonarono al citofono, ma non ottenendo risposta, registrarono l’assenza di Cavaliere, ipotizzando una...
incidente
Sentenza figlia del patteggiamento per la donna che investì in auto un novantunenne in bicicletta:...
Villaggio Nerazzurro, la novità della cronoscalata fino a San Vigilio e le ultime iscrizioni per...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow