Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Per l’ordine pubblico, è adeguato il concerto di Manu Chao a Piazzale Alpini?

Le preoccupazioni emergono riguardo all'evento musicale in programma, con dubbi sulla sicurezza e l'adeguatezza della location, come evidenziato da Enrico Facoetti.

Il prossimo 23 settembre, Piazzale degli Alpini sarà il palcoscenico per il concerto di Manu Chao.

Tuttavia, tale scelta sta suscitando delle preoccupazioni in alcuni settori. Enrico Facoetti, consigliere della Lega, ha indirizzato un’interrogazione all’amministrazione comunale e al sindaco, chiedendo riflessioni sulla scelta del luogo dell’evento in rapporto alla popolarità dell’artista.

I biglietti per il concerto di Manu Chao a Bergamo sono stati esauriti in soli sette ore, con una disponibilità di soli 2.500 posti. Facoetti sottolinea che nel 2015 Manu Chao aveva tenuto un concerto a Monza, attirando oltre 40.000 spettatori.

Alla luce di ciò, Facoetti esprime preoccupazione riguardo alla capienza di Piazzale Alpini, che considera limitata per un evento di tale portata. Un ulteriore motivo di preoccupazione riguarda la posizione di Piazzale Alpini, vicino alla stazione, un’area che negli anni è stata associata a episodi di criminalità.

Oltre alla posizione, l’area non è progettata specificamente per concerti ed è facilmente accessibile, rendendo più probabile l’afflusso di persone senza biglietto. Sulla figura dell’artista, Facoetti ha fatto riferimento a temi ricorrenti nelle sue canzoni, legati all’anti-globalismo, al terzomondismo e alla liberalizzazione delle droghe leggere, citando brani come “Clandestino” e “Me gustas la marijuana”.

Tali temi, associati alla capacità limitata e alla permeabilità del luogo dell’evento, potrebbero, secondo Facoetti, portare a problemi di ordine pubblico. In risposta alle preoccupazioni sollevate, Facoetti ha posto diverse domande all’amministrazione, cercando di comprendere le valutazioni effettuate in merito alla capienza di Piazzale Alpini e alle misure di sicurezza previste per l’evento.

Inoltre, ha chiesto se non sarebbe più prudente considerare un’altra sede per il concerto, in un luogo più controllabile e sicuro. La risposta dell’amministrazione sarà fondamentale per assicurare che l’evento si svolga in sicurezza e senza intoppi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow