Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Osio Sopra, dopo l’incidente in asilo, il papà che ha causato le ustioni chiede il rito abbreviato e si scusa: “Mi dispiace tantissimo”.

Tornicelli, il papà coinvolto nell'incidente, ha successivamente richiesto un procedimento giudiziario abbreviato.

Nel maggio 2022, durante un’attività di orienteering presso l’asilo San Zeno di Osio Sopra, a Bergamo, un incidente ha portato a ustioni gravi su alcuni bambini.

Elisa e Alessandro, due dei bambini coinvolti, hanno subito gravi conseguenze a seguito dell’incidente. Roberto Tornicelli, il genitore che ha spruzzato bioetanolo sul braciere in un tentativo di arrostire marshmallow, ha innescato un ritorno di fiamma che ha colpito i bambini presenti.

In seguito a questo incidente, Tornicelli ha espresso il suo profondo rammarico dicendo: “Comunque vada, mi dispiace tantissimo” mentre passava accanto ai genitori delle giovani vittime.

Ha poi chiesto e ricevuto l’opportunità di essere processato attraverso il rito abbreviato. Quattro delle famiglie coinvolte hanno scelto di costituirsi come parte civile, inclusi i genitori di Elisa e Alessandro, e altre due famiglie i cui figli hanno subito ustioni lievi.

Inoltre, durante l’incidente, due padri presenti sono rimasti leggermente feriti. Un’altra famiglia, quella di una bambina con un’ustione profonda al polpaccio, ha scelto di comparire come parte offesa nell’udienza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow