Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Furto a Auser Brignano, vettura essenziale sottratta

Il Presidente Lanzeni offre il suo mezzo in attesa di soluzioni, mentre le indagini procedono.

Durante le ore notturne tra il 24 e il 25 settembre, malintenzionati hanno commesso un furto presso l’entità di sostegno Auser di Brignano, situata presso il Parco Visconti del Palazzo Comunale. Secondo quanto riferito da Prima Treviglio, è stato un autista del programma di assistenza alla mobilità a scoprire l’assenza del veicolo la mattina successiva.

Il malfattore, o forse un gruppo di essi, ha sfruttato una finestrella non perfettamente chiusa – attraverso la quale passava un cavo – per penetrare nella sede. Una volta all’interno, non solo hanno sottratto circa 150 euro dal registratore di cassa e alcune carte di credito, ma hanno anche accuratamente rinchiuso il cassetto della cassa e si sono appropriati delle chiavi di un’auto “Fiat Qubo” di proprietà dell’associazione. Questa vettura aveva una funzione fondamentale: assicurava il trasporto di persone anziane e con disabilità.

Il presidente Sandro Lanzeni ha condiviso la sua preoccupazione e stupore riguardo all’accaduto, sottolineando l’abilità del o dei ladri nel penetrare in uno spazio così ristretto senza danneggiare attrezzature vicine come i computer.

Di fronte a questa crisi, Lanzeni ha prontamente offerto la sua vettura personale in sostituzione, mentre l’associazione sta valutando le opzioni per l’acquisizione di un altro mezzo di trasporto. Nel frattempo, la questione è stata portata all’attenzione dei Carabinieri di Treviglio per ulteriori indagini.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow