Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Incidente a Arzago, anziano soccorso dall’eliambulanza dopo un attacco del suo cane

L'anziano di 76 anni sopravvive a un'aggressione del suo animale domestico

Questa mattina, un anziano di 76 anni, originario di Oltre il Colle, è stato vittima di un brutto incidente a Arzago d’Adda. L’uomo è stato aggredito dal suo cane mentre tentava di dar da mangiare all’animale, subendo diverse morsicature. L’incidente è avvenuto quando l’anziano è improvvisamente caduto a terra, forse causando un movimento inaspettato che ha innervosito l’animale.

La situazione ha richiesto l’intervento immediato dei soccorsi, che sono stati chiamati dallo stesso anziano. L’uomo vive da solo presso il Cascinaletto San Pietro, situato lungo la strada consortile alla Scortica, nella campagna a sud di Arzago, in direzione di Agnadello.

I soccorsi sono giunti sul posto intorno alle 8.20, quando un’automedica e un’ambulanza della Croce Rossa di Alzano, insieme ai carabinieri, sono intervenuti per prestare assistenza. Tuttavia, data l’età dell’anziano e la gravità delle sue condizioni, è stato necessario richiedere l’elicottero per il trasporto in ospedale. L’elicottero è stato inviato dal capoluogo ed è atterrato sul luogo dell’incidente.

Una volta arrivati, i sanitari hanno immediatamente iniziato a curare le ferite dell’uomo, stabilendolo in codice giallo. Nonostante le ferite riportate fossero serie, fortunatamente il paziente non è in pericolo di vita. L’anziano è stato trasportato con l’elicottero all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo per ulteriori cure e valutazioni mediche.

L’incidente rimane al momento oggetto di indagini per comprendere meglio le circostanze che hanno portato all’aggressione del cane nei confronti del suo proprietario.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow