Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

BB14 sconfitta alla sirena da Padova

UBP Guerriero Petrarca Padova – Bergamo Basket 2014 83-82 (31-25, 46-50, 69-60)
UBP GUERRIERO PETRARCA PADOVA: Cravedi 16, Chinellato 20, Stavla 6, Bevilacqua 14, Valeiras 8; Adami, Bombardieri 5, Pauro N.E., Elardo, Coppo (k) 10, Dia 4. Coach: Christian Augusti.
BB14: Simoncelli (k) 11, Clementi 10, Bedini 10, Mercante 10, Sackey 6; Piccinni N.E., Gallizzi 13, Neri 12, Manto 8, Gianoli 2. Coach: Gabriele Grazzini.
1° arbitro: Ario Rossi di Badia Polesine. 2° Arbitro: Filippo Cavinato di Limena.
Note: parziali 31-25, 15-25, 23-10, 14-22.

Montegrotto Terme (Padova) – Un’entrata con cambio di mano di Gallizzi, il timeout, il cronometro resettato di 1 secondo e 2 decimi, e il rimbalzo offensivo convertito al cristallo da Bombardieri. Una sfida persa all’ultimo secondo, dopo  anzi forse oltre. “Anche a detta di qualche dirigente avversario, un tiro scoccato oltre la sirena. Ma sono molto contento della reazione della squadra in queste prime due partite”. Così coach Gabriele Grazzini dopo il serale della seconda giornata che ha visto la Bergamo Basket 2014 sconfitta sul campo del Guerriero Petrarca Padova. A un primo quarto ad attacchi a briglie sciolte ha fatto seguito l’aumento dei giri in difesa nella frazione della sirena corta, coi gialloneri a mantenere comunque lo stesso punteggio per poi calare al rientro dal tunnel e sfiorare la vittoria rimontando un parziale sfavorevole.

“Una partita giocata molto bene per tre quarti in cui avremmo meritato la vittoria – prosegue il tecnico giallonero -. Ci prepareremo a giocare una partita di grande energia e rabbia domenica contro San Bonifacio. Andiamo avanti per la nostra strada a prescindere dai risultati: stiamo costruendo mattone dopo mattone, stiamo mettendo in gioco tutti i ragazzi per farli rendere secondo le loro capacità”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Viaggio tra le località sciistiche baciate dagli accumuli nevosi più abbondanti: tra ottimismo e rischio...
I gialloneri cittadini, qualificatisi alla Fase a Orologio-Play In Gold in vetta al girone D,...
Paoletta Magoni, la sua Selvino e l'oro olimpico nello Speciale di Sarajevo che ha reso...
Da scala 40 alla cena sociale il prossimo 19 marzo: ferve l'attività dello storico Atalanta Club Valgandino...
andrea bergamelli
Martedì il rientro della salma in Italia, due giorni dopo le esequie a Torre Boldone:...
I gialloneri cittadini vincono il raggruppamento D di serie B Interregionale: adesso un bel lotto...
Bergamo Tomorrow