Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sanzione salata per bar di Sorisole, adolescente sorpreso alle slot

Il bar di Piazza Alpini affronta una multa di 6.700 euro e una sospensione di 10 giorni a seguito di una violazione riguardante l'accesso ai minori.

Un adolescente sorpreso in un bar di Sorisole mentre si dilettava con le slot machine: conseguente sanzione di 6.700 euro per l’attività. La stessa attività sita in Piazza Alpini subirà una pausa forzata di 10 giorni, a causa di alcune problematiche legate all’ordine pubblico.

Nell’estate precedente, le forze dell’ordine avevano individuato un ragazzo di 16 anni impegnato con le slot all’interno del bar. Di recente, in seguito ad una decisione dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, è stata inflitta al bar una pesante ammenda di 6.700 euro. Ma non finisce qui, perché la Questura ha ulteriormente deciso di sospendere la licenza operativa del locale per quasi due settimane. Secondo quanto riportato da PressGiochi.it, la sanzione è stata formalizzata lo scorso 19 ottobre, in relazione all’incidente estivo.

Gli agenti hanno identificato una violazione critica: l’inosservanza dell’importanza di verificare l’età dei giocatori. È infatti essenziale non solo vietare ai minori di giocare con macchine che erogano vincite in contanti, ma anche di impedire l’ingresso nelle aree ove tali macchine sono collocate.

L’interruzione temporanea dell’attività commerciale è stata determinata a seguito di verifiche relative a disordini pubblici, accentuati dalle numerose segnalazioni e dai reclami dei cittadini locali, disturbati principalmente da rumori eccessivi durante le ore serali e notturne.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow