Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Festival messicano illumina Bergamo

La Sesta Edizione di "Vivendo la cultura della morte in Messico" celebra le tradizioni del Dia De Los Muertos.

A novembre, Bergamo diventa il palcoscenico del festival “Vivendo la cultura della morte in Messico“. Questa manifestazione mette in luce l’importanza millenaria e la ricchezza delle tradizioni culturali del Messico. Per la sesta volta, la comunità messicana residente a Bergamo presenta le autentiche celebrazioni del Dia De Los Muertos, una festività profondamente radicata nel cuore dei messicani.

Il 1° novembre, dalla mattina alle 19, e il 2 novembre, dalle 12 alle 16, la Chiesa di San Lazzaro esporrà l’Altare dei Morti, abbellito da offerte e simboli che rendono omaggio ai defunti. Poi, il 4 novembre, sia la Chiesa che il Teatro di Sant’Andrea in Città Alta diventeranno teatro di un’intera giornata di festeggiamenti legati a questa tradizione ancestrale, riconosciuta dal 2003 come Patrimonio Culturale Immateriale dell’UNESCO.

La giornata sarà animata da danze, laboratori, momenti musicali e delizie gastronomiche, culminando con la parata delle Catrinas. Questa figura, un’elegante dama scheletrica con il viso artisticamente decorato, rappresenta una satira sociale ed è una delle icone più distintive del patrimonio messicano.

La rassegna fa parte degli eventi “Un Capitale di Culture” e “Processo di contaminazioni culturali”, iniziative sostenute dall’Assessorato alla Cultura di Bergamo in collaborazione con diversi partner locali, per evidenziare e valorizzare la diversità culturale delle comunità migranti presenti nella città, inserendosi nel contesto di “Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow