Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Cosa offrono città e provincia sabato 20 aprile

Il prefestivo a Bergamo e dintorni: una serie di eventi selezionati lungo i percorsi dei mercatini, dell'arte e del teatro

La giornata di sabato 20 aprile si preannuncia intensa con una varietà di eventi sparsi per la città e dintorni, adatti a tutti i gusti e interessi. Dalle 8 alle 18, gli appassionati di collezionismo possono visitare il Mercatino delle pulci in Piazza Manzù a Clusone. Nel frattempo, dalle 8.30 alle 12.30, ecco il Mercato Agricolo Linea Verde in Piazzetta Servalli a Leffe, un appuntamento fisso promosso dal Comune.

Le attività mattutine includono una serie di eventi culturali e ricreativi che iniziano alle 9. Tra questi, un’escursione guidata organizzata da “Noi Alpi” e Terre del Vescovado sul Monte Tomenone a Bagnatica per celebrare il risveglio primaverile del bosco, che dura fino alle 11.30. Contemporaneamente, il Museo parrocchiale di Bariano ospita la mostra “Icone. Sguardo di Dio, promessa di Pace” fino alle 18.30, mentre la Casa natale di Fra Cecilio a Serina invita a scoprire le “Orme di pace di Fra Cecilio” fino alle 17.

Non mancano le opportunità per fare acquisti e per immergersi nella storia locale. Il mercato dell’usato “Piazza l’usato” si tiene nel quartiere cittadino di Longuelo dalle 9 alle 18, e il Centro Commerciale Le due Torri a Stezzano celebra la Giornata Mondiale del Libro con l’evento “SvuotaLibreria”, che prosegue fino alle 21.

Per gli amanti dell’arte e della cultura, il pomeriggio offre diversi incontri e mostre. Dalle 14.30, la Chiesa della SS. Trinità a Dossena apre per una visita guidata sotto il tema “Arte e natura: un dialogo di pace”, e contemporaneamente, la Sala della Musica Tremaglia a Bergamo ospita l’opera “Enrico di Borgogna” fino alle 17.30. Inoltre, presso il Palazzo Polli Stoppani a Bergamo, è possibile partecipare a una visita guidata fino alle 18.

La serata, infine, si anima con eventi che spaziano dalla musica al teatro. A partire dalle 20.30, il Teatro Donizetti di Bergamo presenta “L’albergo dei poveri”, mentre la Chiesa parrocchiale di Albegno a Treviolo organizza “Braciere della luce”, un evento di preghiera interreligiosa. Contemporaneamente, il CineTeatro Oratorio Qoelet a Redona mette in scena “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, offrendo intrattenimento fino alle 23.

Questi sono solo alcuni degli eventi in programma per una giornata piena di cultura, divertimento e apprendimento. Che tu sia interessato all’arte, alla musica, alla storia o alla natura, c’è qualcosa per tutti da esplorare e godere in questa vibrante giornata di aprile.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Villaggio Nerazzurro, la novità della cronoscalata fino a San Vigilio e le ultime iscrizioni per...
Tutti gli appuntamenti, dagli incontri alla musica passando dal teatro per ragazzi, del prefestivo a...
La ciclopedonale della ValSeriana e la bici protagoniste insieme a 680 alunni di 26 scuole...
Venerdì 17 e sabato 18 maggio partono i primi 5 progetti di “Pensare come una...
Una lunga e articolata serie di appuntamenti, organizzati dall'Orto Botanico "Lorenzo Rota", in occasione della...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow