Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Fiume Serio minaccioso a Seriate: la protezione civile evita un possibile sfioramento

Il sindaco Cristian Vezzoli: "Il loro lavoro serve ad evitare che gli archi dei ponti siano ostruiti e si creino barriere naturali con conseguente tracimazione dell'acqua"

Seriate si è svegliata con una situazione di emergenza dovuta al Fiume Serio che ha raggiunto livelli critici durante le forti piogge di questa notte. La crescente quantità d’acqua ha portato il fiume a minacciare di superare i suoi limiti, mettendo in pericolo la città.

Seriate: il Fiume Serio ora fa paura

Il sindaco Cristian Vezzoli ha fatto appello alla popolazione attraverso i social media per evidenziare la situazione di pericolo e allo stesso tempo sottolineare il fondamentale ruolo della Protezione Civile Città di Seriate. Ha dichiarato: “Stanotte e anche ora il fiume Serio è pieno di acqua e detriti. Per questo il lavoro dei volontari della Protezione Civile Città di Seriate è importante e prezioso! Il loro lavoro serve ad evitare che gli archi dei ponti siano ostruiti e si creino barriere naturali con conseguente tracimazione dell’acqua”.

Durante le ore di nubifragio, le piogge torrenziali hanno fatto salire rapidamente il livello del Fiume Serio, tanto che le acque hanno raggiunto un punto critico, arrivando a minacciare gli archi del ponte in città. La situazione è stata monitorata da vicino dalla Protezione Civile, che ha lavorato instancabilmente per prevenire il peggio e garantire la sicurezza dei cittadini. Questo episodio sottolinea l’importanza del lavoro della Protezione Civile nella gestione delle emergenze legate al maltempo e alle inondazioni. Gli sforzi dei volontari hanno contribuito a evitare un possibile sfioramento del Fiume Serio, impedendo che l’acqua fuoriuscisse e causasse danni alle strade e alle abitazioni circostanti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Tre giovani orsi sulla Cima Blesi al Passo del Tonale: l'avvistamento di un alpinista-sciatore originario...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Un rogo di quattro cumuli di sacchi dell'indifferenziata ha rischiato di provocare danni seri in...
Quarto giorno consecutivo di superamento dei limiti di pm10: fanno 28 giorni dall'inizio dell'anno, l'inquinamento...
L'azione punitiva è stata avviata in risposta all'inasprimento delle leggi contro l'abbandono dei rifiuti, un...
Bergamo Tomorrow