Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Arrestato 29enne per lesioni dopo lite condominiali

Un 29enne, coinvolto in frequenti litigi e minacce, ha aggredito ripetutamente una donna con calci al costato e ha spinto l'uomo facendolo cadere dalle scale del condominio

carabinieri

I carabinieri di Calcinate hanno fermato un cittadino pakistano accusato di aver compiuto atti violenti nei confronti di due vicini di casa. L’episodio che ha portato all’arresto è avvenuto quando il 29enne, coinvolto in frequenti litigi e minacce, ha aggredito ripetutamente una donna con calci al costato e ha spinto l’uomo facendolo cadere dalle scale del condominio.

Lite condominiale sfocia in un arresto

I coniugi, stanchi delle continue vessazioni e minacce, avevano già denunciato il loro vicino per atti persecutori il 12 marzo. L’intervento tempestivo dei carabinieri ha impedito che l’aggressione peggiorasse ulteriormente. Il sospettato è stato arrestato sul posto e successivamente trasferito nel carcere di Bergamo su disposizione del pubblico ministero.

Nonostante il giudice per le indagini preliminari non abbia convalidato l’arresto, è stata disposta la misura cautelare della custodia in carcere nella mattina del 30 marzo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La ditta responsabile rischia una sanzione che può arrivare fino a 26 mila euro...
Oltre alle sanzioni per l'attività commerciale illegale, sono in corso accertamenti sulla gestione dei rifiuti...
Il vagone centrale del tram sarebbe uscito dai binari a causa di un problema tecnico...
polizia locale
Il ciclista aveva un tasso alcolemico ben quattro volte superiore ai limiti consentiti...
La litoranea via Paglia tra Lovere e Castro ha tre varchi in cui possono passare...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow