Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Educazoo: l’iniziativa delle Cornelle per esplorare la vita animale

Educazoo, iniziativa per avvicinare uomini e animali esotici, in calendario a tappe fisse presso il Parco Faunistico Le Cornelle a Valbrembo

Alla scoperta del comportamento animale

Il progetto Educazoo, ospitato dal Parco Faunistico Le Cornelle, si propone come un’esperienza educativa unica, mirata a sensibilizzare il pubblico sulle specie in via di estinzione e sulle curiosità comportamentali degli animali. Durante le date dell’11 maggio, 18 maggio, 19 maggio, 25 maggio e 1° giugno, i naturalisti del parco offriranno approfondimenti su varie specie, come foche, elefanti, siamanghi, ghepardi, rinoceronti, orici, tapiri e altre specie.

Integrazione e comportamento

Un aspetto importante trattato durante Educazoo è il comportamento alimentare degli animali e l’importanza di non alimentarli arbitrariamente. Questa pratica può portare alla nascita di stereotipie comportamentali, come il continuo chiedere cibo, che può generare stress e problemi psicologici. Invece, gli esperti del parco nascondono il cibo per stimolare la naturale ricerca alimentare, un comportamento che aiuta a mantenere attivi sia fisicamente che cognitivamente gli animali.

Conservazione e ricerca

Il Parco Faunistico Le Cornelle, fondato nel 1981, si impegna attivamente nella conservazione e nella ricerca. Ospitando circa 120 specie animali in un ambiente che simula il loro habitat naturale, il parco si assicura che gli animali possano comportarsi in modo quanto più naturale possibile, senza la pressione dello sguardo umano costante. Inoltre, il parco partecipa a programmi di conservazione a livello europeo, essenziali per la salvaguardia di specie minacciate come il rinoceronte e il buceri abissini.

Un’attenzione particolare alle nuove generazioni

Recentemente, il parco ha accolto nuovi membri, tra cui quattro cuccioli di suricato e due buceri abissini, contribuendo alla diversità e alla vitalità della sua popolazione animale. I suricati, con il loro comportamento curioso e socievole, e i buceri, con le loro peculiarità fisiche e comportamentali, arricchiscono notevolmente l’esperienza dei visitatori.

Un approccio educativo ampio

Educazoo non solo educa i visitatori sugli aspetti zoologici e ecologici, ma promuove anche un senso di responsabilità più ampio verso la cura dell’ambiente. Attraverso incontri ravvicinati e informativi con le specie del parco, i visitatori sono invitati a riflettere sulla loro interazione con il mondo naturale e sull’impatto delle loro azioni quotidiane sulla conservazione delle specie.

L’iniziativa Educazoo rappresenta un’opportunità imperdibile per chiunque sia interessato a comprendere meglio le dinamiche naturali e la conservazione degli animali in un contesto rispettoso e informativo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

a dinamica dell'incidente è ora al vaglio dei carabinieri di Grumello del Monte...
carabinieri
La vittima è stata aggredita e derubata per esser derubata di una collanina d'oro...
I militari suonarono al citofono, ma non ottenendo risposta, registrarono l’assenza di Cavaliere, ipotizzando una...
incidente
Sentenza figlia del patteggiamento per la donna che investì in auto un novantunenne in bicicletta:...
Villaggio Nerazzurro, la novità della cronoscalata fino a San Vigilio e le ultime iscrizioni per...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow