Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tre furti in 20 giorni: chiude il chiosco alla Trucca

Federica Nello, presidente di Comap, società che gestisce il chiosco non nasconde illuso rammarico: "Danni importanti alla struttura, quindi non era più sicuro lasciarla allestita"

Il Wild Cafè, il chiosco allestito lo scorso giugno al Parco della Trucca chiude i battenti. La decisone non è dovuta ala fine della stagione estiva ma per un motivo ben più grave. Il punto di ristoro, infatti, è stato oggetto di ben tre furti in 20 giorni e questo ha portato a tale decisone da parte die gestori.

Il Wild Cafè chiude: diventerà un track

A causa dei ripetuti furti abbiamo chiuso il chiosco. Ci troverete comunque dal mercoledì alla domenica in versione “on the road”. Grazie, vi aspettiamo”, recita così il cartello affisso all’esterno del Wild Cafè. Federica Nello, presidente di Comap, società che gestisce il chiosco non nasconde illuso rammarico: “Abbiamo subito tre furti in soli venti giorni, anche con danni importanti alla struttura, quindi non era più sicuro lasciarla allestita. Per questo motivo il chiosco è stato svuotato e giovedì verrà smontata la casetta. Garantiremo comunque ancora il servizio con un furgoncino che porteremo via alla sera. I furti che abbiamo subito riguardano merce e attrezzatura , con danni importanti alla struttura“.

I gestori si muoveranno con un furgoncino all’interno del parco fino alla fine di ottobre, dal mercoledì alla domenica dalle 8.30 alle 19.30.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Giovane di 22 anni coinvolto in gravi reati sessuali minorili tramite piattaforma di gioco....
Fiamme sprigionate dai locali lavanderia e domate entro un'ora: al Policlinico San Pietro la gestione...
carabinieri
Da quanto emerso dalle indagini condotte dai carabinieri, la vittima, una donna italiana di 42...
Il presunto autore è un trentatreenne clandestino attualmente domiciliato nella provincia di Bergamo...
Bergamo Tomorrow