Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tris sul gobbone, l’Atalanta Under 23 crolla a Vicenza

Brutto scivolone dell'Atalanta-B sul campo di una delle favorite per la vittoria finale del Girone A. Di Serio si mangia un gol, ma Vicenza sempre superiore

Dopo quella a Gorgonzola con la Virtus Verona all’esordio e a Meda col Renate, a Vicenza per l’Atalanta Under 23 arriva la terza sconfitta su sei turni. I nerazzurrini del grande ex di turno Modesto, al rientro dalla squalifica rimediata per l’espulsione in Brianza (nel 2-0 alla Pro Vercelli il responsabile tecnico era Beppe Biava) hanno giocato distratti e sotto ritmo concedendo tre chances di troppo ai berici, che le hanno puntualmente sfruttate. Biancorossi secondi, Dea atto II che resta a 7 punti in zona più o meno salvezza.

Atalanta Under 23 tra il Di Serio e il faceto

All’ottavo l’inesauribile mancino di Costa innesca De Col che calcia alto da centro area, mentre alle soglie del quarto d’ora Rossi da fuori saggia i riflessi di Vismara. Al 25′ Solcia si immola su Della Morte assistito dal partner di linea. Se al 19′ Ronaldo cade in area, 11 minuti più tardi toccherà a De Nipoti tra le proteste delle rispettive panchine. Poco più tardi, al 27′, Di Serio approfitta dello svarione di Golemic per modo di dire, visto che si fa chiudere lo specchio solo soletto da Confente. A 6′ dall’intervallo il vantaggio equivale al punto di non ritorno, facendo eclissare i nerazzurri, grazie a Proia che gira di testa in porta lo schema da fermo di Ronaldo.

Capone esordisce, la Seconda Squadra svanisce

Nella ripresa il tecnico dei bergamaschi cala l’asso Capone, all’esordio stagionale, ma all’11’ finisce virtualmente la sfida col gioco della torre Ierardi-Ferrari con volo d’angelo per tramutare nell’oro del raddoppio il tiro dalla bandierina del primo assistman della partita. Al 28′ la doppia chance di casa, con Cavion rimpallato e Costa che alza il tap-in. A 12′ dal 90′ i conti vengono chiusi da Rolfini che a tu per tu col portiere orobico arrotonda grazie al preciso traversone di Jean Freddi Greco. Roaldsoy verso l’extra time impegna Confente, ma la Dea bis non è quasi mai esistita.

Il tabellino dell’Under 23 a Vicenza

L.R. Vicenza – Atalanta Under 23 3-0 (1-0)
VICENZA (3-5-2): Confente; Ierardi (36′ st De Maio), Golemic, Laezza; Del Col, Proia (31′ st Greco), Rossi, Ronaldo (23′ st Cavion), Costa; Della Morte (31′ st Rolfini), Ferrari (23′ st Pellegrini). A disp.: Massolo, Siviero, De Maio, Greco, Scarsella, Tronchin, Jimenez, Valietti, Lattanzio, Talarico, Sandon. All.: Aimo Diana
ATALANTA U23 (3-4-1-2): Vismara; Solcia, Bonfanti, Bernasconi (14′ st Italeng); Palestra, Mallamo, Awua, Ceresoli; Sidibe (1′ st Capone); Di Serio, De Nipoti (34′ st Roaldsoy). A disp.: Gelmi, Avogadri, Del Lungo, Berto, Mendicino, Pagani, Masi, Regonesi, Falleni. All.: Francesco Modesto.
Arbitro: Mucera di Palermo (Lisi di Firenze, Cecchi di Roma 1; IV Gasperotti di Rovereto).
RETI: 40′ pt Proia, 11′ st Ferrari, 33′ st Rolfini.
Note: ammoniti Ronaldo, Modesto, Ierardi, Italeng, Ferrari e Rolfini. Recupero 1′ e 5′.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Importante ritorno al gol per Gusu e al successo per i seriani, ora di nuovo...
Un pari prezioso che però non riallunga la coperta a un AlbinoLeffe in emergenza: mancano...
Blucelesti in maglia rosso-gialla ko a Legnago: e dire che solo 6 giorni prima avevano...
La Bluceleste inizia il 2024 impattando in casa senza reti con l'ambizioso Vicenza del bergamasco...

Lumezzane (Brescia) – A Lumezzane si fa male anche Gusu, il suo sostituto Toccafondi fallisce...

Meda (Monza e Brianza) – Terzo successo fuori casa, sesto totale, sorpasso in classifica al...

Bergamo Tomorrow