Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Dalmine inaugura la stagione culturale 2023/2024 con “Up&Down” di Paolo Ruffini

Un inizio promettente con Paolo Ruffini e la compagnia Mayor Von Frinzius, seguito da un ricco calendario di eventi tra arte, musica e letteratura.

La stagione culturale 2023/2024 di Dalmine si avvia con un evento imperdibile: lo spettacolo “Up&Down” che vede sul palco Paolo Ruffini e il talentuoso cast della compagnia teatrale Mayor Von Frinzius, composto da attori con disabilità. Questo appuntamento, previsto per il 20 ottobre al Teatro Civico, segna l’inizio di una serie di eventi programmati per l’anno, la cui metà è stata rivelata al pubblico.

Nel corso dei mesi di ottobre a dicembre, la città di Dalmine ospiterà oltre quaranta iniziative culturali che includeranno adulti e bambini. Si va da incontri con autori di spicco, a rappresentazioni teatrali, concerti, sessioni di lettura e laboratori. Queste attività avranno luogo in svariati spazi urbani, dalla biblioteca, passando per le chiese, fino al Teatro Civico. L’assessore alla cultura, Gianluca Iodice, fa sapere che la pianificazione degli eventi per il periodo da gennaio ad aprile è attualmente in corso, con molte sorprese in arrivo. Sottolinea, inoltre, la decisione dell’amministrazione di aumentare progressivamente gli investimenti nel settore culturale: “Dal 2018, l’investimento è cresciuto in modo significativo, forse triplicandosi rispetto alle decisioni della precedente amministrazione. Questa scelta ha ricevuto un caloroso riscontro dalla comunità, con una crescente partecipazione ai vari eventi”.

Il primo cittadino, Francesco Bramani, esprime il desiderio di infondere vitalità nella città attraverso la cultura, rendendola fruibile a tutti. “Il nostro obiettivo è creare un’atmosfera in cui ogni individuo possa scoprire qualcosa che risvegli il suo interesse e la sua passione. La cultura rappresenta un pilastro essenziale per lo sviluppo e il benessere della nostra comunità. Di conseguenza, stiamo lavorando sodo per proporre eventi diversificati, che vanno dall’arte alla musica, passando per il teatro e la letteratura, per rispecchiare le diverse inclinazioni e aspirazioni di ogni cittadino”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow