Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Violenza contro le donne: le Camminate Rosse nell’Isola

Nell’ambito dell’Isola e della Val San Martino, si svolgeranno il 24 e il 25 novembre delle camminate di sensibilizzazione che vedranno i Comuni tingersi di rosso. Queste iniziative, coordinate da Maria Teresa Heredia della locale Rete interistituzionale antiviolenza, mirano a sensibilizzare la comunità contro la violenza maschile sulle donne. La partecipazione attiva dei gruppi di cammino e il sostegno dell’Unità operativa complessa Promozione della salute e prevenzione fattori di rischio comportamentali, guidata da Giuliana Rocca e Franco Martinoni, sono un chiaro segno dell’impegno collettivo in questo importante tema sociale.

Denunce di violenza in crescita: il supporto alle donne

Il Centro antiviolenza “Ascolta chi Parla”, in collaborazione con l’associazione “Aiuto Donna”, ha visto un aumento significativo delle richieste di aiuto. Nel 2023, sono state 170 le donne che hanno cercato sostegno, superando i numeri dei due anni precedenti (165 e 151). Di queste, 82 sono state prese in carico e 14 messe sotto protezione. La maggioranza delle vittime di violenza, soprattutto madri, ha trovato rifugio in comunità specializzate.

Un problema trasversale a tutte le classi sociali

I dati raccolti mostrano che il problema della violenza di genere attraversa tutte le classi sociali. La maggior parte degli uomini responsabili di abusi ha un reddito medio o alto, mentre le donne più vulnerabili sono quelle senza reddito. Queste statistiche mettono in luce l’urgenza di interventi mirati e di supporto a tutte le donne indipendentemente dal loro status economico.

Educazione e prevenzione: ruolo cruciale nelle scuole

L’Assemblea dei sindaci dell’Ambito distrettuale Isola e Bassa Val San Martino, guidata da Alessandra Locatelli, ha messo in atto iniziative di prevenzione nelle scuole. L’obiettivo è educare e sensibilizzare fin dalla giovane età, partendo dalla formazione dei docenti, i primi a poter riconoscere segnali di disagio familiare. Questo approccio mira a combattere la cultura maschilista e patriarcale alla radice, un elemento fondamentale nella lotta contro la violenza di genere.

L’impegno comunitario per un futuro senza violenza

Le iniziative e i progetti messi in atto nell’Isola e nella Val San Martino dimostrano un impegno comunitario nella lotta contro la violenza di genere. L’importanza di un approccio inclusivo e trasversale a tutti i livelli della società è fondamentale per garantire un futuro in cui tutte le donne possano vivere libere dalla paura e dalla violenza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Devozione plurisecolare e abilità artigianale si fondono nell'apparato del Triduo in Basilica a Gandino ...
Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Bergamo Tomorrow