Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Le Orobie nella morsa dei venti: giù le temperature

Cambiamenti meteo: dai venti al calo delle temperature

La situazione meteorologica ha mostrato variazioni significative nel corso dell’ultimo weekend. Dopo le previsioni di Arpa Lombardia che indicavano un incremento dei venti, la realtà ha confermato questa tendenza. Venerdì ha visto raffiche notevoli, con una velocità massima di 119 chilometri orari registrata a Capanna 2000, rifugio di Oltre il Colle. Altri luoghi, come il rifugio Curò e il Passo San Marco, hanno registrato rispettivamente 87 e 82 chilometri all’ora. In città e nelle aree meridionali, l’impatto è stato minore, con venti a velocità intorno ai 13-15.

Sabato in preda ai venti

Sabato, invece, ha portato un cambiamento sorprendente: un aumento dell’intensità del vento in pianura, toccando punte di 45-48 km/h, mentre nelle zone montane si è registrato un leggero calo. Tuttavia, in altre parti della Lombardia, come a Livigno Carosello 3000, le raffiche hanno raggiunto una velocità sbalorditiva di 184 km/h. Anche le temperature hanno mostrato un’evoluzione notevole, passando da valori leggermente sopra lo zero venerdì sera, a un calo drastico nelle ore notturne con termometri che hanno segnato fino a -8°C in alcune stazioni.

Temperature in calo

Il brusco calo termico è stato particolarmente evidente nelle aree montane, con registrazioni di -4°C al rifugio Campèl e -9,2°C in località Montagnina. La posizione geografica e le caratteristiche geomorfologiche di alcune zone hanno favorito questi estremi climatici.

Dai venti alle precipitazioni: le previsioni

Per i prossimi giorni, le previsioni indicano una tendenza alla nuvolosità crescente con possibilità di pioviggine debole verso sera. In montagna, i venti da nord continueranno a essere forti o molto forti, specie alle quote più elevate. Si prevede anche nevischio martedì sulle creste di confine, mentre mercoledì dovrebbe essere una giornata serena o poco nuvolosa, con possibili addensamenti sulle Alpi di confine al mattino. Questi sviluppi meteo richiedono attenzione e adeguata preparazione, soprattutto per chi si trova nelle zone montane più esposte.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Fiamme sprigionate dai locali lavanderia e domate entro un'ora: al Policlinico San Pietro la gestione...
Un rogo di quattro cumuli di sacchi dell'indifferenziata ha rischiato di provocare danni seri in...
Bergamo Tomorrow