Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Come sarà il futuro Piazzale Alpini: cantiere fino a maggio

Piazzale Alpini, la recinzione pronta a maggio e i tre varchi: uno spazio che sarà aperto agli eventi e chiuso ai malintenzionati

Ufficialmente cominciati i lavori per la realizzazione della nuova recinzione permanente intorno a Piazzale Alpini. Un progetto, oggetto di dibattito e controversie, a cura dello studio “CN10 architetti” e in fase di realizzazione dalla “Benis Costruzioni srl” di Telgate, a seguito dell’appalto da 800 mila euro con un ribasso dell’11,93% assegnato dal Comune.

Le perplessità su Piazzale Alpini

Molte voci critiche, in particolare dall’opposizione, si sono levate contro la decisione della Giunta comunale di Bergamo di chiudere definitivamente l’area, precedentemente utilizzata per eventi e concerti, tramite una recinzione permanente. Critiche fondate sulla tesi che l’area dovesse rimanere aperta e accessibile a tutti i cittadini.

I numeri positivi della “Nxt Station”

Nonostante le perplessità, l’area della “Nxt Station” ha registrato un notevole successo in termini di partecipazione del pubblico negli ultimi tre anni, con oltre 350 mila persone che hanno partecipato alle varie iniziative organizzate. Questo ha spinto il Comune a consolidare questa tendenza, trasformando lo spazio per adattarlo a grandi eventi all’aperto.

Come sarà la recinzione

Il nuovo progetto dell’architetto Gianluca Gelmini prevede una recinzione il più leggera possibile, caratterizzata da portali girevoli che garantiranno sempre l’accesso all’area pubblica. Lungo viale Papa Giovanni ci sarà un doppio varco di accesso, mentre ne è previsto uno anche in via Mai e un altro più piccolo verso la stazione.

Considerazioni sulla sicurezza e il verde

Data la sensibilità dell’area dal punto di vista della sicurezza pubblica, i progettisti hanno lavorato per non ostruire la visuale del piazzale per chi transita lungo le vie circostanti. Sono previsti anche alcuni angoli di verde in più, con nuovi alberi e panchine posizionati in grandi spazi all’aperto che potranno essere utilizzati anche da BergamoScienza.

Obiettivo e tempistiche dei lavori

L’obiettivo è completare i lavori entro maggio, in modo da essere pronti per l’inizio della stagione estiva degli eventi dal vivo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La ditta responsabile rischia una sanzione che può arrivare fino a 26 mila euro...
Oltre alle sanzioni per l'attività commerciale illegale, sono in corso accertamenti sulla gestione dei rifiuti...
Il vagone centrale del tram sarebbe uscito dai binari a causa di un problema tecnico...
Incremento dei controlli stradali: denunciato un ciclista e sanzioni elevate per uso del cellulare alla...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow