Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Corale e organo, Leffe ricorda il maestro Lanfranchi

Concerto in San Michele Arcangelo alla memoria del grande organista Angelo Lanfranchi, orgoglio di tutti i musicisti leffesi

Il prossimo sabato 7 ottobre, alle 20.45, la chiesa prepositurale di San Michele Arcangelo a Leffe ospita l’Elevazione Musicale in memoria dell’organista e compositore Angelo Lanfranchi, di cui ricorre il venticinquesimo dalla scomparsa. Il suo retaggio, per l’occasione, è raccolto dall’organista Fabio Nava e dalla Corale Santa Cecilia di Leffe, sotto la direzione del maestro Corrado Giacinti. Pezzi in programma di Johann Simon Mayr, Gaetano Donizetti, Padre Davide da Bergamo, Giuseppe Verdi, Vincenzo Antonio Petrali, ma anche alcune composizioni dello stesso Lanfranchi.

Angelo Lanfranchi, orgoglio musicale di Leffe

Nato nel 1911, Lanfranchi mostrò una precoce attitudine per la musica, spesso dilettandosi al pianoforte da ragazzo. Una passione notata da don Luigi Gotti, che lo introdusse al maestro Arnoldi in Città Alta per lezioni formali. Da operaio tessile a musicista dedicato, la sua crescita fu notevole. Consegui un diploma prestigioso in Santa Cecilia a Bergamo dopo anni di studio e dedizione.

Lanfranchi, l’organista al servizio della comunità

Lanfranchi non fu solo un musicista; servì la sua comunità con profonda passione. Come ricorda sua figlia Liliana, “ha riservato alla musica passione e disponibilità al servizio religioso e civile”. Organista parrocchiale per un sessantennio ininterrotto, è stato anche direttore del Premiato Corpo Musicale e maestro della Scuola di Canto “Santa Cecilia”. La sua produzione musicale è stata vasta, con pezzi come “Salve Regina”, “Ave Maria”, e “Requiem”. Lanfranchi lasciò questo mondo nel 1998, ma la sua musica continua a ispirare.

Fabio Nava: un continuatore della tradizione

Non è per caso che l’elevazione di sabato si leghi al maestro Fabio Nava. Diplomato con lode in organo e composizione organistica all’Istituto Superiore di Studi Musicali Donizetti di Bergamo, Nava è un talento riconosciuto e attualmente presta servizio come organista presso la Basilica di Sant’Alessandro in Colonna a Bergamo. Durante la serata, tra gli altri, verranno eseguiti tre pezzi del maestro Lanfranchi, tra cui “Salve Regina” e “Ave Maria”.

Un invito aperto a tutti

La serata di omaggio ad Angelo Lanfranchi è aperta a tutti. È un’occasione per celebrare la vita e l’eredità di un maestro che ha dato tutto per la musica e per la sua comunità. Se si ama la musica e desideri fare un viaggio nel tempo attraverso le note, non è assolutamente da perdere questa opportunità unica.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Appuntamento dal 21 al 23 giugno con la rassegna ricchissima di ospiti ed eventi...
Crescita inarrestabile, visitatori internazionali e previsioni ottimistiche per il 2024...
Il Dialogus Miraculorum di Cesario di Heisterbach riproposto da Pietro Gelmi...
Navigare tra prenotazioni online e attese prolungate per il rilascio del passaporto...
In occasione del Settenario in Quaresima, ecco la mostra per il 65° dell'incoronazione della Madonna Addolorata...
1400 lavoratori incerti sul futuro tra chiusure di uffici e centri di distribuzione...
Bergamo Tomorrow