Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Cantiere stadio: la Curva Sud prende l’ascensore

Ultimata la copertura del parcheggio interrato ed erette le due torri per gli ascensori, la Curva Sud è pronta alla posa prima dei piloni e poi delle gradinate

L’evoluzione del cantiere

Sebbene le competizioni calcistiche si siano fermate, il cantiere del Gewiss Stadium procede senza sosta, superando persino le aspettative iniziali. Con i lavori di scavo e copertura del parcheggio interrato di piazzale Goisis già conclusi, si può ora concentrare l’attenzione sul prossimo obiettivo: la realizzazione della nuova Curva Sud Morosini. .

Il fulcro della Curva Sud: le torri degli ascensori

Chi segue da vicino le attività dell’Atalanta sui social media avrà sicuramente notato la presenza di due imponenti torri di cemento, destinate ad ospitare gli ascensori per la nuova gradinata. Ma la vera trasformazione avrà inizio la prossima settimana, quando si darà avvio alle cruciale fase di costruzione della Curva Sud, il cuore pulsante del progetto. Si comincerà con l’installazione dei piloni, e progressivamente, il tutto assumerà un aspetto definito, parallelo all’estetica della Nord, che ha recentemente celebrato il suo quarto anno.

Il delicato equilibrio tra i tifosi ospiti e i lavori

La realizzazione dell’ultima tranche del restyling del Gewiss Stadium riguarda due fasi distinte. Nella prima, che si estenderà fino alla conclusione della stagione corrente, verrà costruita una parte significativa della gradinata. Tuttavia, l’eare precedentemente riservata ai Distinti Sud deve giocoforza rimanere adibita all’ospitalità dei tifosi ospiti secondo le direttive sia dalla Lega Calcio che dall’UEFA. Una volta terminata la stagione, inizierà un periodo frenetico di lavori, che includerà la demolizione della porzione rimanente della vecchia curva e la costruzione del segmento mancante della nuova.

Il finale atteso: il completamento del Gewiss Stadium

La conclusione dei lavori è prevista dopo l’ultima partita con il Torino, programmata per il weekend del 26 maggio. In seguito, la priorità sarà completare la Curva Sud, spostarvi le centrali tecnologiche e installare il nuovo sistema di illuminazione, le famose “americane”. Pali di luce che attraverseranno le due curve, collegando le estremità sopra le tribune.

Il Gewiss Stadium ha vissuto una trasformazione profonda dalla sua acquisizione da parte dell’Atalanta nel 2017. Dopo una serie di lavori nel 2019 e nel 2020, si prevede che tutto sarà terminato entro la fine dell’estate 2024, giusto in tempo per l’inizio del campionato 2024-25. Sarà il coronamento di un viaggio iniziato sette anni prima.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Devozione plurisecolare e abilità artigianale si fondono nell'apparato del Triduo in Basilica a Gandino ...
Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Bergamo Tomorrow