Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Arresto a Vertova, due giovani fermati per stupefacenti

Le autorità individuano e detengono due lavoratori, di 20 e 21 anni, a seguito di un'operazione anti-droga.

Intervento delle forze dell’ordine a Vertova: detenzione di stupefacenti porta all’arresto di due ragazzi nella località di Vertova, le autorità hanno messo in stato di arresto due giovani lavoratori, rispettivamente di 20 e 21 anni, a seguito di un’operazione di monitoraggio relativa alla detenzione e distribuzione di sostanze illecite. Entrambi gli individui, cittadini italiani, avevano già avuto a che fare con la legge a causa di situazioni analoghe in passato.

Durante la giornata di lunedì 16 ottobre, le forze dell’ordine hanno individuato diverse quantità di hashish, accompagnate da strumenti come bilancini, tipicamente utilizzati nel dosaggio e confezionamento della droga.

Le circostanze dell’arresto sono avvenute in due momenti distanti. Gli agenti di Fiorano al Serio hanno dapprima intercettato il ragazzo di 20 anni mentre camminava in pubblico. Nonostante il tentativo del giovane di occultare un quantitativo significativo di hashish, le indagini hanno portato alla scoperta di altri materiali nella sua abitazione, tra cui ulteriore droga e strumentazione per la confezione.

Poco dopo, l’attenzione si è spostata sul giovane di 21 anni. Il suo comportamento appariva sospetto e ciò ha motivato una perquisizione che ha rivelato ulteriori sostanze stupefacenti e un bilancino nascosto.

Successivamente, i due sono stati processati a Bergamo in un’udienza di direttissima. Il verdetto ha stabilito che entrambi avrebbero dovuto firmare periodicamente presso le stazioni dell’Arma localizzate a Gandino e Clusone.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow