Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Salvataggio critico ad Orio al Serio

Intervento salva vita in aeroporto grazie a defibrillatore

Intervento tempestivo salva vita in aeroporto: utilizzo di un defibrillatore per un uomo in gravi condizioni Un incidente sanitario ha colpito un uomo di 55 anni all’aeroporto di Orio al Serio, situazione che ha richiesto l’intervento immediato del personale di emergenza. Grazie all’azione rapida e coordinata dei viaggiatori e degli operatori sanitari presenti, l’uomo ha ricevuto le prime cure sul posto. Un defibrillatore è stato impiegato con successo, mantenendo stabile il paziente fino all’arrivo dei soccorsi.

Il personale di emergenza dell’aeroporto è intervenuto prontamente, utilizzando un defibrillatore per assistere l’uomo, in attesa dell’ambulanza e dell’auto medica arrivati successivamente da Alzano Lombardo. Successivamente, l’uomo è stato trasferito d’urgenza all’ospedale Humanitas Gavazzeni, classificato in codice rosso, indicativo di una situazione critica.

L’incidente, nonostante la risoluzione positiva, ha causato alcuni disagi tra i passeggeri dell’aeroporto, in particolare a causa di ritardi e lunghe code agli sbarchi e nei controlli di sicurezza. Questi inconvenienti hanno risvegliato preoccupazioni già espresse in precedenza dai sindacati riguardo alla carenza di personale, sia nell’aeroporto che nell’intera provincia, una situazione che richiede attenzione e soluzioni per garantire la sicurezza e il benessere di viaggiatori e lavoratori.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Esplora la magia della Norvegia settentrionale con collegamenti diretti da Orio al Serio...
Un viaggio nella storia dell'arte, il volto ricostruito del genio di Lotto in mostra fino...
Bergamo Tomorrow