Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Phishing e truffe online: come riconoscerle e proteggersi

Con l’aumento degli acquisti online, molte persone ricevono notifiche di pacchi in arrivo via email. Questa tendenza è stata notata dai truffatori che hanno adottato una nuova tattica, nota come “phishing”, per ingannare gli utenti. Questi messaggi spesso appaiono autentici, mimando le email delle vere società di spedizione e ingannando persino i software antimalware.

Il meccanismo della truffa
Generalmente, la truffa funziona così: si riceve una notifica di un pacco non recapitato, con un invito a cliccare per richiedere una nuova consegna. Tuttavia, seguendo il link, l’utente viene indirizzato a un sito falso che richiede il pagamento di una piccola somma per la riconsegna. In realtà, l’obiettivo è ottenere i dettagli della carta di credito della vittima.

Come riconoscere una truffa
Ecco alcuni suggerimenti per evitare di cadere in queste truffe.

  1. Verifica il mittente: Prima di tutto, controlla l’indirizzo email del mittente. Anche se il nome visualizzato potrebbe sembrare autentico, l’indirizzo email potrebbe rivelare la vera natura della comunicazione.
  2. Analizza l’URL: Prima di inserire qualsiasi informazione, controlla l’URL nel tuo browser. Se non riconosci l’indirizzo o sembra sospetto, evita di procedere.
  3. Mai condividere dettagli finanziari: Se ti viene chiesto di inserire i dati della tua carta di credito per un pagamento minimo, sii scettico. Le vere aziende di spedizione non richiedono pagamenti per riconsegnare pacchi.

Altri metodi utilizzati dai truffatori
Non sono solo le notifiche di spedizione ad essere falsificate. Alcuni truffatori inviano email promozionali false a nome di note catene di supermercati, offrendo premi come iPhone o set di coltelli. Questi messaggi possono anche chiederti di rispondere a sondaggi falsi, spesso accompagnati da commenti inventati per rendere l’offerta più credibile.

Conclusione
Il mondo digitale offre molti vantaggi, ma è essenziale rimanere vigili e protetti. Ricorda sempre di verificare le email e i messaggi che ricevi, e di non condividere mai i tuoi dati personali o finanziari senza essere sicuro della fonte.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Fiamme sprigionate dai locali lavanderia e domate entro un'ora: al Policlinico San Pietro la gestione...
Bergamo Tomorrow