Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Fisco, Bergamo tra i più virtuosi dei Comuni “stanchi” di fare la spia

Per le segnalazioni nella lotta all'evasione effettuate nel 2022 lo Stato ha assegnato al Comune di Bergamo 52.483 euro: settimo posto nella classifica nazionale, ma crollo rispetto al passato

fisco

Nell’ultimo anno il Comune di Bergamo ha ricevuto dallo Stato centrale 52.483 euro per il suo contributo alla lotta all’evasione fiscale. Confermandosi in questa azione a sostegno del recupero da parte dell’Agenzia delle Entrate tra gli Enti più virtuosi. Pur con un importo notevolmente inferiore rispetto agli anni precedenti.

Come ricostruito dalla Cgia di Mestre, nel 2016 l’importo derivante dalle segnalazioni circostanziate di abusi ed evasione relativa ai tributi
statali, come l’Irpef, l’Ires, l’Iva, le imposte di registro/ipotecarie e catastali, era stato di 377.942 euro, pari alla metà, come prevede la legge, delle somme recuperate dal fisco. Nel 2019 la cifra “riconsegnata” al Comune di Bergamo era stata di oltre 190mila euro e di 188mila euro nel 2020.

Nel 2022 si è assistito a un crollo, con 52.483 euro che pongono comunque il Comune di Bergamo al settimo posto nella classifica nazionale.

Classifica comandata dal Comune di Genova (oltre 863mila euro la cifra erogata dallo Stato) e che vede sul podio, per quantità di contributi assegnati per la collaborazione nella lotta all’evasione, anche Milano (367.410 euro) e Torino (162.672 euro).

Nel complesso, attraverso questa norma, nel 2022 sono stati recuperati 6 milioni di euro. Conseguentemente, nel 2023 lo Stato centrale ha erogato la metà, poco più di 3 milioni di euro, alle Amministrazioni comunali, quale contributo per la loro partecipazione all’attività di accertamento fiscale relativa al 2022. Un recupero – stima la Cgia di Mestre – praticamente dello 0,007 per cento rispetto ai 90 miliardi di euro che ogni anno i trasgressori del fisco trattengono indebitamente.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

fisco
L'elaborazione dell'Ufficio Studi CGIA di Mestre: nella regione in un anno evase imposte per 13.641...

Dinamiche del commercio e impatto dell’urbanistica Nel cuore vibrante delle città italiane, il commercio locale...

Networking innovativo tra Bergamo e Brescia nella cornice della capitale Italiana della cultura....
Opportunità professionali 2024 a Bergamo per laureati e diplomati...
L'analisi dell'Associazione Nazionale dei Consumatori rivela un salto significativo nella classifica nazionale delle spese....
Bergamo Tomorrow