Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il pieno e la spesa, due problemi per le famiglie

In Provincia di Bergamo l'inflazione registra divergenze tra il dato annuo e quello mensile: giù le forniture energetiche domestiche, su carburanti e alimentari

L’inflazione è sempre stata una realtà economica con cui le famiglie devono fare i conti, ma il recente aumento dei prezzi dei carburanti ha aggiunto ulteriori pressioni finanziarie. L’ISTAT ha pubblicato nuovi dati che rivelano un quadro complesso dell’inflazione in provincia di Bergamo, con variazioni sia su base annua che mensile. A prima vista, sembra che i prezzi si stiano muovendo in una direzione contrastante, ma vediamo cosa ci dicono davvero questi numeri.

ISTAT: le fluttuazioni dell’inflazione
Secondo gli ultimi dati, l’inflazione annuale nella provincia di Bergamo è scesa dal 5,5% al 5,1%. Tuttavia, su base mensile, è aumentata dallo 0,1% allo 0,3%. Questa divergenza può sembrare confusa, ma è importante notare che si tratta di una semplice conseguenza della complessa “matematica dei prezzi”.

Il caro pieno
Uno dei principali responsabili dell’aumento dell’inflazione sono i carburanti, il cui prezzo a Bergamo è salito di quasi 10 centesimi al litro in meno di un mese. Il diesel ha visto un aumento del 9,6 centesimi, la benzina di 6,3 centesimi. Un sato che risalta in un momento in cui le strade sono nuovamente intasate dal traffico, e i consumatori stanno facendo i conti con i costi crescenti per il pieno.

I prezzi e le famiglie
Guardando più da vicino le rilevazioni ISTAT, i prodotti alimentari e le bevande analcoliche hanno registrato un aumento del 6,8% rispetto all’anno precedente. Le spese per l’abitazione sono aumentate del 5,3%, i trasporti del 3,4%, mentre i pacchetti vacanza registrano l’impennata col +15,3% rispetto all’anno precedente. La nota positiva sono i prezzi del gas ed elettricità sono diminuiti del 9,4% rispetto all’anno precedente, segno che l’andamento dell’inflazione sta subendo un rallentamento ma l’energia continua a essere un importante driver di inflazione.

La spesa nell’ultimo mese
Guardando all’ultimo mese, l’indice generale dell’inflazione è cresciuto dell’0,3%. I generi alimentari e le bevande analcoliche, in particolare, dello 0,6%, evidenziando rincari continui nei prodotti di consumo quotidiano. D’altra parte, l’elettricità e il gas sono diminuiti del 2,8%, i servizi di trasporto hanno registrato un aumento del 4,6%, e i pacchetti vacanza sono aumentati del 5,4%.

Il pieno in Lombardia
La crescente attenzione dei consumatori è ora rivolta ai costi dei carburanti, che sono in aumento proprio quando il traffico sta tornando a intasare le strade. Secondo il “prezzo medio regionale” del ministero delle Imprese e del Made in Italy, in Lombardia la benzina costa mediamente 1,992 euro al litro, mentre il gasolio è a 1,928 euro al litro. Rispetto al 17 agosto, la benzina è aumentata di 5,2 centesimi al litro e il diesel di 8,6 centesimi al litro in Lombardia. La ricerca di sconti è diventata una pratica comune. Secondo i dati del ministero, l’ipermercato Iperstaroil di via Carducci offre i prezzi più convenienti, con la benzina a 1,919 euro al litro e il diesel a 1,849 euro al litro. Al contrario, il distributore Q8 di via Angelo Maj è tra i più costosi, con la benzina a 2,074 euro al litro e il diesel a 2,014 euro al litro. I distributori collegati ai centri commerciali presentano prezzi più convenienti, con i punti vendita Iperstation di Orio al Serio e Seriate che propongono la benzina a 1,911 euro al litro e il gasolio a 1,841 euro al litro.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'incontro delle Confraternite della Val Gandino ha aperto le celebrazioni del Triduo dei Morti...
L'area della stazione ferroviaria di Bergamo continua a essere una centrale di degrado impressionante. Il...
Evidenziando impegno nel lavoro, sicurezza e innovazione sociale....
Nel corso degli ultimi cinque anni, la provincia di Bergamo ha registrato circa 65.000 infortuni...
Bergamo Tomorrow