Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Festival della Transumanza: dai 2 Almenno il viaggio tra storia e tradizioni

Dai due Almenno inizia oggi il percorso verso Brescia del Festival della Transumanza: le celebrazioni tra accampamenti e food

Patrimonio immateriale dell’Unesco, la transumanza ritorna con l’omonimo Festival alla sua quarta edizione, facendo rivivere le strade e le vie con un’antica usanza pastorale in sei tappe dalla Bergamasca alla Bresciana fino al 1° ottobre. Primo appuntamento, da oggi 22 settembre fino al 24, ad Almenno San Bartolomeo e Almenno San Salvatore.

Il Festtival della Transumanza: un ponte tra Bergamo e Brescia

Con l’arrivo dell’autunno le nostre strade si animano della presenza di pastori e greggi in movimento. La transumanza, appunto, è stata riconosciuta come Patrimonio Immateriale dell’Unesco e continua a eternare la propria tradizione nelle nostre terre. Bergamo e Brescia, dal 22 settembre all’1 ottobre, ne diventano protagoniste.

Le tappe del viaggio delle tradizioni alpine

Questa festa, curata dall’Associazione Pastoralismo Alpino, offre una serie di tappe che riportano alla vita una tradizione profondamente radicata nella nostra cultura. Le prime fasi dell’evento proseguono a Malpaga di Cavernago il 25 e a Mornico sl Serio il 26. Dal 27 settembre, la transumanza si dirige verso Brescia, toccando Pontoglio, Urago D’Oglio, Rudiano, e terminando il suo viaggio a Roccafranca tra il 30 settembre e l’1 ottobre.

Transumanza: non solo greggi

Ma non si tratta solo di un movimento di pastori e greggi. La Transumanza dei Bergamini è infatti arricchita da eventi che immergono i visitatori nella tradizione locale. Tra danze storiche, presentate dall’associazione Il Passoemezzo di Bergamo, e musiche popolari eseguite da gruppi locali, la festa offre un panorama di esperienze. Il teatro, con rappresentazioni della vita quotidiana dei bergamini, laboratori di giochi e mestieri tradizionali, un mercatino di prodotti tipici e qualche giro in carrozza per andare indietro nel tempo.

Le tradizioni pastorali

Gli amanti della cucina avranno l’opportunità di assaporare le delizie della tradizione locale, dai ravioli ai formaggi, dagli arrosti ai gustosi piatti a base di ovino. Il tutto culminerà con un convegno e la proiezione del film “L’Ultimo Bergamino”, che mette a fuoco la storia e l’importanza di questa tradizione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tre giovani orsi sulla Cima Blesi al Passo del Tonale: l'avvistamento di un alpinista-sciatore originario...
Il cervo che è morto quasi distruggendo un'auto a Ranzanico sul provinciale è solo l'ultimo...
Settantasettenne di Foppolo a processo con l'accusa di aver tentato di investire il proprietario per...
La Fiera Agricola di Verona ha premiato per la terza volta Desy, la Bruna Alpina...
Cane di piccola taglia aggredito in collina a Bagnatica: il sindaco si mobilita alleandosi con...
La decisione della corte ha sancito l'assoluzione della famiglia che ha sempre negato il coinvolgimento...
Bergamo Tomorrow