Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

“Respiro Dentro”: Patrizia Bonardi dall’arte al libro d’artista

La natura sofferente nelle installazioni di Patrizia Bonardi al BACS di Leffe ora trasposte nel libro d'artista

Il 14 ottobre segnerà la conclusione della mostra personale “Respiro Dentro” presso il museo Bacs di Leffe, un evento che si chiuderà con un finissage che promette di essere una vera e propria festa per gli amanti dell’arte. Questo evento sarà ancor più speciale grazie alla presentazione del libro d’artista omonimo, “Respiro Dentro,” di Patrizia Bonardi, che racchiude idee, opere e persone che hanno contribuito alla realizzazione di questa straordinaria esposizione.

Respiro Dentro: il senso della personale

“Respiro Dentro” è un progetto artistico che mette al centro delle sue riflessioni le api e gli altri impollinatori, focalizzandosi sul loro respiro e la loro sopravvivenza, messi a dura prova soprattutto a causa dell’uso indiscriminato di pesticidi, come preannunciato nel celebre libro “Primavera Silenziosa” di Rachel Carson del 1962, al quale la mostra è stata dedicata.

L’installazione di Patrizia Bonardi

L’intero progetto espositivo è stato reso possibile grazie al contributo fondamentale di Dora Bulart, una critica d’arte che ha curato la mostra con grande passione e dedizione. La visione complessiva di Patrizia Bonardi è stata di immergersi nelle tematiche ambientali, un filone che caratterizza la sua produzione artistica fin dal 2006. In particolare, Bonardi ha trovato ispirazione nei bendaggi medici, immersi nelle cere d’api, come potentissimo veicolo espressivo per le sue opere.

Il progetto

La necessità per Bonardi, che è solita dialogare con sociologi e scienze sociali all’interno della sua ricerca multidisciplinare e del progetto “Artists.Sociologists”, è stata quella di spostarsi verso l’ambito scientifico botanico. Questo cambio di prospettiva ha portato alla creazione di una straordinaria esposizione che ha suscitato l’interesse di naturalisti, attivisti ambientali, danzatori sensibili alla natura e giovani appassionati di ecologia. Tutte queste voci hanno trovato spazio anche nel libro “Respiro Dentro.”

Bonardi: dall’arte al libro d’artista

Il libro, firmato da Patrizia Bonardi e pubblicato da Artists.Sociologists, rappresenta il secondo volume della collana EMI, un’edizione speciale che ricorda il giovane fotografo Emiliano Perani di Casnigo, scomparso durante la pandemia, e il suo prezioso contributo sociale. “Respiro Dentro” e il suo libro d’artista sono un tributo alla bellezza della natura e un grido d’allarme contro le minacce che la affliggono, un connubio unico tra arte e scienza che non mancherà di lasciare il segno nel cuore degli spettatori.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un bar-ristorante per presidiare e animare il cuore della città...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Tre giovani orsi sulla Cima Blesi al Passo del Tonale: l'avvistamento di un alpinista-sciatore originario...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Un rogo di quattro cumuli di sacchi dell'indifferenziata ha rischiato di provocare danni seri in...
Bergamo Tomorrow