Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Rotatoria-killer a Treviglio: 23enne perde la vita

Un operaio 23enne della Same perde la vita poche ore dopo una rovinosa caduta sulla rotatoria ancora in cantiere nei pressi dell'ospedale di Treviglio

L’incidente mortale presso la rotatoria Giovedì 12 ottobre, nelle prime luci dell’alba, una tragica notizia ha scosso almeno tre comunità nella Bassa. Christian Chessa, un giovane motociclista di 23 anni residente a Mozzanica, ha avuto un fatale incidente sulla rotatoria ancora in fase di costruzione lungo la ex SS11, nelle vicinanze dell’ospedale di Treviglio-Caravaggio. Il giovane stava viaggiando verso il suo posto di lavoro alla Same. Stando alle prime ricostruzioni, mentre attraversava la rotatoria, la sua Kawasaki Ninja 600 arancione ha urtato violentemente il jersey in cemento posizionato al centro, facendolo cadere pesantemente al suolo. Nonostante gli sforzi del personale medico dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Christian ha perso la vita dopo un delicato intervento.

Dettagli del tragico evento L’incidente si è verificato precisamente alle 5.50. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti tempestivamente i soccorsi, compresi un’ambulanza della Croce Rossa di Treviglio e un’automedica, insieme al personale del Commissariato di Treviglio. Trasferito d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice rosso, il cuore di Christian ha cessato di battere dopo poche ore.

Un altro incidente sulla stessa strada Incredibilmente, sulla stessa ex SS11, e a soli cinque chilometri di distanza dal primo incidente, un altro sinistro si è verificato poche ore più tardi. Questa volta l’incidente ha avuto luogo in via Milano, vicino al civico 39. Coinvolti un 18enne in moto e un 50enne alla guida di un’auto. Fortunatamente, in questo caso, le ferite riportate dalle vittime sembrano meno gravi. Due ambulanze e un’automedica sono prontamente intervenute sul posto.

Preoccupazioni e riflessioni Questi incidenti riaccendono le preoccupazioni riguardo alla sicurezza della rotatoria in costruzione. Molte erano le voci che avevano espresso timori sulla sua potenziale pericolosità, e oggi questi timori sembrano essere stati confermati in modo tragico. La comunità spera in interventi rapidi per garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

polizia
In due hanno usato un tombino per entrare nel locale, poi sono fuggiti con i...
L'incontro delle Confraternite della Val Gandino ha aperto le celebrazioni del Triduo dei Morti...
Bus sostitutivi del treno sospeso (fino a fine lavori per il raddoppio con Ponte) anche...
L'esponente del Pd accusa la controparte di voler fare il "sindaco part time", trovando una...
Il caleidoscopio di appuntamenti ed eventi del fine settimana inizia con un sabato a maglie...
Bergamo Tomorrow