Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

AlbinoLeffe, sconfitta di corto muso e immeritata col Padova

Sconfitta immeritata dell’AlbinoLeffe nella tredicesima giornata casalinga a Zanica del girone A di Serie C. Marietta, bravo a sventare il possibile raddoppio di Varas a 4′ dal 90′, contro l’imbattuto Padova, in vantaggio al 34′ su spaccata di Villa sotto la traversa innescata a rientrare dalla succitata mezzala destra, ha perso l’imbattibilità che durava da 5 match per 504 minuti complessivi, mentre i seriani (a metà classifica a quota 16 punti) interrompono a 6 la serie positiva da 12 punti. Chance di 2-0 e 1-1 fallite, verso l’intervallo, da Delli Carri di testa (cross di Kirwan dal centrodestra spizzato da Marchetti, Marietta stacca dal sette) al 40′ e da Brentan al 45′ sugli sviluppi del secondo corner di casa di Piccoli con rinvio stitico di Radrezza per il nuovo cross dell’esterno bergamasco.

AlbinoLeffe, serie positiva stoppata ma buone occasioni

Buone occasioni sprecate dalla Bluceleste, al netto delle due svettate finali smorzate e molli (la seconda a campanile) del subentrato Longo al 36′ del secondo tempo, a ospiti già in 10 per il secondo giallo rimediato da Belli per entrata fallosa ai danni di Brentan 11 giri di lancetta dopo aver sprecato il primo su Zoma, rispettivamente su cross di Poletti dalla sinistra e di Borghini dall’altro lato. All’ora di gioco il pari resta in canna a Zoma, arrivato al volo di esterno destro dall’area piccola sul pallone dal fondo di Piccoli, derivato da un campanile di Gusu prolungato da Muzio. A 4′ dal 90′ il possibile bis veneto, innescato dal fondo da Favale. Proteste in avvio di ripresa, al 3′, quando sul cross di Gusu masticato da Belli il sinistro di Piccoli viene smorzato probabilmente tra braccio e fianco da Kirwan tra le braccia di Donnarumma.

AlbinoLeffe – Padova 0-1 (0-1)
ALBINOLEFFE (3-5-2): Marietta 6.5; Borghini (cap.) 6, Marchetti 6, Gatti 6 (44′ st Angeloni sv); Gusu 5.5 (31′ st Poletti 6), Munari 5.5 (12′ st Muzio 6), Brentan 6.5, Doumbia 6, Piccoli 6.5; Zoma 6, Arrighini 5.5 (31′ st Longo 6). A disp.: 1 Pratelli, 72 Moleri; 2 J. Gelli, 4 Giorno, 7 Genevier, 13 Milesi, 17 Toccafondi, 95 Agostinelli. All.: Giovanni Lopez 6.
PADOVA (3-5-2): A. Donnarumma (cap.) 6; Delli Carri 6.5, Crescenzi 6.5, Belli 5.5; Kirwan 6, Varas 7 (43′ st Bianchi sv), Radrezza 5.5, Cretella 6 (21′ st Dezi 6), Villa 6.5 (11′ st Favale 6.5); Liguori 5.5 (21′ st Palombi 5.5), Bortolussi 5.5. A disp.: 12 Rossi, 99 Zanellati; 3 Perrotta, 9 De Marchi, 17 Capelli, 23 Granata, 25 Calabrese. All.: Vincenzo Torrente 6.5.
Arbitro: Vingo di Pisa 5.5 (Barcherini di Terni, Pelosi di Ercolano; IV Teghille di Collegno).
RETE: 34′ pt Villa (P).
Note: spettatori 731 (biglietti emessi 660, paganti 516 per 4.765 euro; abbonati presenti 71 su 315 per un rateo di 2.754,50 euro) per un incasso complessivo di 7.519,50 euro. Ammoniti Crescenzi, Belli e Angeloni per gioco scorretto. Espulso Belli al 34′ st per somma di ammonizioni (gioco scorretto). Occasioni da gol 12-7, tiri totali 13-9, parati 5-2, respinti/deviati 2-3. Corner 7-9, recupero 2′ e 5′.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Importante ritorno al gol per Gusu e al successo per i seriani, ora di nuovo...
Il premio assegnato dal club valgandinese vede protagonista, il prossimo 19 marzo, il vertice societario...
Un pari prezioso che però non riallunga la coperta a un AlbinoLeffe in emergenza: mancano...
Blucelesti in maglia rosso-gialla ko a Legnago: e dire che solo 6 giorni prima avevano...
La Bluceleste inizia il 2024 impattando in casa senza reti con l'ambizioso Vicenza del bergamasco...

Lumezzane (Brescia) – A Lumezzane si fa male anche Gusu, il suo sostituto Toccafondi fallisce...

Bergamo Tomorrow