Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Eco di Pace nel cuore del conflitto: Un appello del Papa per la solidarietà e la tregua

Leader religiosi e comunità internazionale uniscono le forze per il cessate il fuoco e il sostegno umanitario in Terra Santa

L’attuale conflitto israelo-palestinese vede coinvolti innumerevoli civili, inclusi donne e bambini che sono stati colpiti mortalmente o gravemente feriti ma nonostante gli appelli continui per una tregua e una riduzione degli scontri, la guerra persiste senza sosta.

I leader religiosi di Gerusalemme e della Terra Santa, inclusi Patriarchi e capi delle Chiese, hanno emesso un appello per la solidarietà con coloro che soffrono a causa del conflitto. Hanno incoraggiato a riflettere sul significato spirituale del Natale, prestando particolare attenzione a coloro che sono stati colpiti dal conflitto.

Il Papa ha espresso profonda preoccupazione per la situazione in Terra Santa, un luogo storicamente associato a insegnamenti di amore e perdono, ora straziato dalla guerra. Nel suo appello, ha sottolineato l’importanza della Pace, evidenziando il bisogno di assistenza umanitaria e la liberazione degli ostaggi in Gaza. Ha esortato alla protezione dei civili e alla fornitura di aiuti umanitari, sottolineando l’importanza del rispetto della sacralità di ogni vita umana, indipendentemente dalla fede o dall’etnia.

Le organizzazioni episcopali europee, hanno condannato la violenza come mezzo di difesa per qualsiasi causa e hanno invitato la comunità internazionale a sostenere il diritto internazionale e le risoluzioni dell’ONU per avanzare verso una Pace duratura.

L’assemblea straordinaria dell’Episcopato Italiano, svoltasi ad Assisi, ha affrontato la situazione in Medio Oriente, ha sottolineato la necessità di un immediato cessate il fuoco, della liberazione degli ostaggi e dell’apertura di canali umanitari, in linea con gli appelli del Papa.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow