Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Carlo Foglieni, nuove direzioni per l’AIGA

Innovazione e parità nell'avvocatura Italiana sotto la presidenza Foglieni

L’attuale presidente dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati (AIGA), Carlo Foglieni, originario di Bergamo e nato nel 1980, ha recentemente assunto la guida dell’organizzazione. La sua elezione segna un momento storico per l’AIGA, essendo lui il primo bergamasco a ricoprire tale ruolo. Foglieni, riflettendo sul suo percorso che ha inizio nella sezione di Bergamo nel 2015, vede questa nomina come culminazione di un impegno iniziato a livello locale e poi esteso a tutto il panorama nazionale dell’avvocatura. Fondato nel 1966 da Tommaso Bucciarelli e altri avvocati, l’AIGA si è notevolmente espansa, contando ora più di 10.000 membri e oltre 140 sezioni in Italia.

Foglieni sottolinea alcune problematiche chiave che affliggono i giovani legali, come l’accesso alla professione e la necessità di un aggiornamento del percorso di studi universitari. L’obiettivo è quello di integrare un approccio più pratico nell’istruzione, enfatizzando l’importanza dei corsi di scrittura giuridica e dell’esperienza nei contesti professionali già durante gli anni universitari. Tra le sue priorità, vi è l’istituzione di un compenso minimo per i praticanti e il sostegno al ritorno al patrocinio abilitativo, una modalità che permetteva ai giovani avvocati di acquisire clienti e responsabilità sotto la guida di un titolare di studio.

Un altro aspetto cruciale per Foglieni è la parità di genere nel campo legale. Attualmente, le avvocate guadagnano significativamente meno dei loro colleghi maschi, con un divario che si amplia nel tempo, specialmente quando si affronta la maternità. La crescente presenza femminile nell’avvocatura rende questa questione non solo una sfida di equità, ma anche un elemento fondamentale per il futuro della professione. Per Foglieni, affrontare queste disparità non è solo una questione di giustizia sociale, ma anche un passo vitale verso il progresso e l’evoluzione del settore legale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Bergamo Tomorrow