Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il Lombardia torna a Bergamo: si scala la Roncola, Pogacar da battere

L'edizione numero 117 del Giro di Lombardia, la classica monumento: Roncola, Crocetta, Zambla e Ganda le salite prima della discesa dalla Boccola

Si torna a Bergamo per la classica monumento di chiusura della stagione e come l’ultima volta, due anni fa. L’uomo da battere si chiama Tadej Pogacar, insidiato allora fino all’ultimo dall’autoctono Fausto Masnada. L’edizione numero 117 del Giro di Lombardia, riabbraccia la nostra città con un percorso che promette emozioni e sfide epiche. In programma per sabato 7 ottobre, l’arrivo è sul traguardo di viale Roma, nel rispetto dell’alternanza con Como, come stabilito dagli organizzatori di Rcs Sport negli ultimi anni. La città in riva al Lario è invece la sede di partenza, ma ben 154 dei 238 chilometri totali saranno nella provincia di Bergamo, dando vita a una competizione spettacolare che attraverserà i paesaggi mozzafiato della regione.

La partenza e le salite

La carovana entrerà nella provincia bergamasca attraverso Caprino Bergamasco, dopo aver affrontato la mitica ascesa del Ghisallo. Ma il nastro d’arrivo è parecchio lontano. Sarà sui nostri saliscendi che verrà decisa la gara. Quest’anno, la temibile salita della Valcava verrà omessa, ma da Almenno si scalerà la Roncola, seguita da Berbenno, il Passo della Crocetta in zona Dossena, Zambla Alta e il Passo di Ganda. Da Selvino, la discesa vertiginosa a Nembro, aprendo la strada verso il capoluogo. Tuttavia, i corridori dovranno ancora affrontare il breve ma impegnativo strappo della Boccola, che potrebbe rivelarsi determinante in vista del traguardo, mettendo alla prova le forze dei contendenti per la vittoria finale.

Le Squadre al Via

Un totale di 25 squadre saranno al via, ciascuna rappresentata da 7 atleti, di cui 18 Uci World Team: Agr2, Alpecin, Astana, Bahrain, Bora, Cofidis, Ef Education, Yayco, Groupama, Ineos, Intermarchè, Jumbo, Movistar, Soudal, Arkea, Dsm, Lldl, Uae. Le altre 7 saranno Uci Pro Team: Eolo, Green Project, Istrael, Lotto, Q36.5, Totalenergies, Tudor. Sarà una competizione che metterà alla prova la forza e la tattica delle squadre di tutto il mondo.

Il Lombardia e i campioni da battere

L’elenco degli iscritti è ancora in fase di completamento, ma si prevede la partecipazione di grandi nomi del ciclismo mondiale. Tra loro, il belga Remco Evenepoel e lo sloveno Primoz Roglic, ma soprattutto l’altro sloveno Tadej Pogacar, giovane fuoriclasse che compie 25 anni il 21 settembre e ha vinto le ultime due edizioni del Giro di Lombardia, compresa quella del 9 ottobre 2021 a braccia alzate nel centro cittadino di Bergamo. Tra gli italiani, dovremmo vedere il talentuoso Filippo Ganna, anche se il percorso sembra sfidante per le sue caratteristiche. La gara è attesa con grande anticipazione dagli appassionati di ciclismo e dai fan di tutto il mondo.

La Presentazione e le Autorità

La presentazione della corsa si è tenuta martedì 19 settembre a Milano, con la partecipazione di importanti autorità bergamasche e regionali. Tra di esse, Lara Magoni, sottosegretario con delega allo Sport e Giovani della Regione Lombardia, e Loredana Poli, assessore allo Sport del Comune di Bergamo. Promoeventi Sport, che affianca Rcs in tutte le manifestazioni organizzate in territorio bergamasco, era rappresentata dal direttore generale Fabio Belingheri. Tutto pronto per il Lombardia 2023, Bergamo su tutti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I gialloneri cittadini, qualificatisi alla Fase a Orologio-Play In Gold in vetta al girone D,...
Paoletta Magoni, la sua Selvino e l'oro olimpico nello Speciale di Sarajevo che ha reso...
Da scala 40 alla cena sociale il prossimo 19 marzo: ferve l'attività dello storico Atalanta Club Valgandino...
andrea bergamelli
Martedì il rientro della salma in Italia, due giorni dopo le esequie a Torre Boldone:...
I gialloneri cittadini vincono il raggruppamento D di serie B Interregionale: adesso un bel lotto...
Dalle corse non competitive allo sci alpino passando per la Maria Brasca al Teatro Donizetti:...
Bergamo Tomorrow