Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tra mercati,, tradizioni d’importazione e cultura: cosa fare il 2 novembre

Una serie infinita di eventi e proposte anche nel Giorno dei Morti: il 2 novembre a Bergamo e provincia

Dopo Ognissanti, il Giorno dei Morti, più vivo che mai dal punto di vista culturale e non solo. Il 2 novembre Bergamo si anima con una varietà di eventi, offrendo un’ampia gamma di offerte didattiche ed enogastronomiche. Dai corsi di alfabetizzazione informatica alla scoperta delle produzioni agricole locali, ogni attività è un’opportunità per imparare, celebrare e condividere. Scopriamo insieme alcuni degli appuntamenti che caratterizzano questa stagione ricca di colori e sapori.

Mercato di Seriate – Un viaggio nel gusto

In Piazza Alebardi a Seriate, la Campagna Amica si manifesta in tutta la sua genuinità con il Mercato di Seriate. Dalle 07:30 alle 13:00, gli acquirenti hanno l’opportunità di compiere scelte consapevoli acquistando direttamente dai produttori locali. La spesa a chilometro zero non solo promuove la tracciabilità degli alimenti ma celebra anche la biodiversità sostenendo l’economia del territorio.

Educazione e formazione: dalle prime letture all’informatica

Un interessante percorso dedicato ai genitori e ai loro bambini fino a 3 anni si svolge presso il Consultorio Familiare Zelinda di Trescore Balneario. “ABC primi libri”, dalle 10:00 alle 11:30, è una serie di tre appuntamenti progettati per accompagnare i piccoli nel mondo della lettura.

Parallelamente, la Biblioteca di Villa d’Almè diventa un’aula di apprendimento per chi desidera familiarizzare con le tecnologie da pc. Dalle 15:00 alle 17:00, la seconda edizione del corso di alfabetizzazione informatica offre le competenze di base per navigare nell’era digitale, un’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Villa d’Almè.

Incontri culturali: cinema, danza e letteratura

L’autunno a Bergamo si tinge anche di arte e spettacolo. La proiezione di “L’ordine del tempo” di Liliana Cavani è in programma al Cineteatro San Filippo Neri a Nembro, inserito nella rassegna d’autunno del Cineforum. Il film sarà proiettato sia dalle 15:30 alle 18:00 sia dalle 21:00 alle 23:30, offrendo una doppia opportunità per gli appassionati di cinema.

Nell’ambito di “Critica-mente”, la Biblioteca Tiraboschi di Bergamo dalle 18:00 alle 19:30 ospita invece un dialogo tra Federico Zappino e Lucio Guarinoni, che partiranno dalla performance Tajwal di Paulikevitch per esplorare temi quali la danza, il queer e l’orientalismo.

Non meno affascinante è l’incontro con Raffaele Luise, il noto giornalista vaticanista, che avrà luogo presso il Centro Cultura “Tullio Carrara” dalle 20:30 alle 23:00. Un appuntamento imperdibile per chi è interessato a tematiche di attualità internazionale e percorsi di pace.

Esperienze performative e workshop creativi

A Bergamo si celebra anche la creatività in varie forme. Lo Spazio Teatro Caverna, in via Tagliamento 7 a Grumello del Piano, dalle 18:00 alle 23:30 invita la comunità a partecipare ad “Piccole Memorie Presenti”, un percorso performativo aperto a tutti per creare una performance di teatro partecipato che intreccia ricordi infantili e voci adulte.

Inoltre, il Fashion Recycle prende vita allo Spazio Polaresco, dove dalle 09:30 alle 22:30 si può imparare l’arte della tintura tessile utilizzando sia elementi naturali che chimici.

Celebrando tradizioni e innovazione

La comunità messicana di Bergamo presenta il Festival “In Messico la morte è cultura viva” nella Chiesa di San Lazzaro, dalle 10:00 alle 19:00, un omaggio alle tradizioni del Dia De Los Muertos, mentre il campo di Tulipania a Terno d’Isola (via Marco Biagi, 95) si trasforma in una festa di colori autunnali con “Le zucche di Tulipania”, dalle 09:00 alle 20:00. Dalle 18 alle 19, infine, chiusura alla Galleria del Circolo Artistico Bergamasco, via Malj Tabajani 4 in città, della “Collettiva animali, vegetali e valori naturalistici” con dipinti, sculture, ceramiche e fotografie.

Quest’autunno, Bergamo si rivela una tela viva di eventi, dalla riscoperta di antichi saperi agricoli alle più sofisticate esplorazioni artistiche e digitali. Un percorso che invita cittadini e visitatori a immergersi nella cultura, nell’arte e nella bellezza delle tradizioni, alimentando la conoscenza e la connessione comunitaria.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Devozione plurisecolare e abilità artigianale si fondono nell'apparato del Triduo in Basilica a Gandino ...
Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Giovane di 22 anni coinvolto in gravi reati sessuali minorili tramite piattaforma di gioco....
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Bergamo Tomorrow