Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Una Val Gandino “Family” sulle piste: ecco lo skipass calmierato

Il progetto Free Skipass dei Comuni delle Cinque Terre della Val Gandino: al via la tariffa calmierata Family a 45 euro

In Val Gandino, l’attenzione alle famiglie e al loro benessere è una priorità, come si evince chiaramente nel progetto Free Ski Pass. Promosso dai Comuni dele Cinque Terre, Gandino, Leffe, Casnigo, Peia e Cazzano Sant’Andrea, con il supporto della Comunità Montana Valle Seriana, è un esempio perfetto di come le esigenze familiari possano essere messe al centro dell’attenzione pubblica. In questo caso, per praticare sport invernali.

Lo skipass a prezzo ribassato

La proposta, frutto di un impegno condiviso per sostenere le famiglie, offre ai residenti della Val Gandino nati dal 2008 al 2018 la possibilità di acquistare uno skipass stagionale per l’inverno 2023-2024 a un prezzo calmierato di soli 45 euro. Questo pass consente l’accesso a numerose stazioni sciistiche nelle vicinanze, tra cui Borno, Ponte di Legno-Tonale, Aprica-Corteno Golgi, Val Palot, Presolana, Schilpario, Monte Pora, Colere, Spiazzi di Gromo, Lizzola, Selvino e Montecampione, offrendo un’opportunità unica per godersi le montagne.

Il Comitato Val Gandino Family

Mauro Pezzoli, presidente del Comitato Val Gandino Family, sottolinea che l’iniziativa non è solo un incentivo per lo sci, “ma anche un modo per incoraggiare le famiglie a trascorrere del tempo insieme, godendo delle attività all’aria aperta come slittare, fare bob, o semplicemente pranzare in quota, gustando le specialità locali”. I residenti possono trovare tutte le informazioni necessarie e il modulo di richiesta sui siti istituzionali dei Comuni. La prima finestra di adesione è già stata aperta dal 15 al 25 novembre, con la consegna degli skipass prevista per il 6 dicembre.

Lo skipass della Val Gandino: certificazione Family

Un altro aspetto degno di nota, sottolinea Pezzolo, è la recente certificazione Family ottenuta dai comuni de Le Cinque Terre della Val Gandino da parte della Provincia Autonoma di Trento. Questo riconoscimento sottolinea l’impegno della regione nel fornire servizi e opportunità per le famiglie, motivando ulteriormente le comunità locali a offrire soluzioni sempre più adeguate alle loro esigenze.

Inoltre, per ulteriori informazioni, oltre alla consultazione dei siti comunali, è disponibile un servizio di assistenza via Whatsapp al numero 349/8307953, un approccio moderno e accessibile per soddisfare qualsiasi domanda relativa a questa interessante iniziativa.

 

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Devozione plurisecolare e abilità artigianale si fondono nell'apparato del Triduo in Basilica a Gandino ...
Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Tre giovani orsi sulla Cima Blesi al Passo del Tonale: l'avvistamento di un alpinista-sciatore originario...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Bergamo Tomorrow