Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Anni di maltrattamenti ai familiari, condannato a 6 anni e 8 mesi di reclusione

Il 56enne condotto in carcere a Bergamo dai carabinieri, per anni ha costretto a violenze e soprusi la sorella e gli anziani genitori

Dovrà scontare una pena di 6 anni e 8 mesi di reclusione il 56enne arrestato dai carabinieri della Stazione di Fiorano al Serio e condotto nel carcere di Bergamo su ordine della locale Procura.

All’uomo erano contestati i maltrattamenti a cui, secondo quanto risultato dalle indagini, ha sottoposto i familiari dal 2015 al 2019. Soprusi compiuti nell’abitazione in Val Seriana dove l’uomo viveva con gli anziani genitori e la sorella, ai quali chiedeva anche i soldi per procurarsi la la droga.

Soprusi che non erano terminati neanche quando i familiari erano stati costretti a lasciargli case ed a trasferirsi altrove, perché l’uomo aveva iniziato una relazione con una donna e voleva vivere da solo con lei.

I carabinieri della Compagnia di Clusone, in una nota, evidenziano la validità del Codice Rosso “quale efficace strumento di contrasto anche per i reati di maltrattamenti in famiglia”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Devozione plurisecolare e abilità artigianale si fondono nell'apparato del Triduo in Basilica a Gandino ...
Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Bergamo Tomorrow