Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

25 novembre: un sabato di vaccinazioni straordinarie

Nel quadro delle crescenti preoccupazioni legate alla circolazione dei virus respiratori, Regione Lombardia ha annunciato una “giornata straordinaria” di vaccinazioni per sabato 25 novembre. Questo evento eccezionale mira a rafforzare le campagne di vaccinazione antinfluenzale e anti-Covid. L’accesso sarà gratuito e le strutture vaccinali saranno distribuite in modo capillare sul territorio, senza restrizioni legate all’età o alle patologie, purché si effettui una prenotazione obbligatoria tramite il portale della Regione. Saranno operativi dieci centri vaccinali in Bergamasca e ben 65 in tutta la Lombardia.

L’invito a vaccinarsi è stato ribadito con forza da Guido Bertolaso, assessore regionale al Welfare, che ha sottolineato l’importanza di aderire a questa opportunità, soprattutto per le persone anziane, considerando che il picco influenzale non è ancora arrivato.

Come prenotare il vaccino

Le prenotazioni sono gestite tramite due piattaforme dedicate: http://vaccinazioneantinfluenzale.regione.lombardia.it per il vaccino antinfluenzale e https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it per il vaccino anti-Covid. I pazienti possono scegliere di ricevere uno o entrambi i vaccini nella stessa seduta, in co-somministrazione. È importante notare che entrambe le campagne vaccinali sono state estese gratuitamente a tutta la popolazione, rimuovendo le precedenti restrizioni legate all’età o alle patologie. In passato, l’anti-Covid e l’antinfluenzale erano disponibili solo per le persone sopra i 60 anni, per i “fragili”, le donne in gravidanza e alcune categorie professionali.

Sedi e orari delle vaccinazioni

Sabato 25 novembre, diverse opzioni saranno disponibili in Bergamasca. L’Asst “Papa Giovanni” effettuerà le vaccinazioni in quattro Case della Comunità: Borgo Palazzo dalle 8 alle 13, Villa d’Almè (via Roma 16) dalle 8 alle 14, Zogno (piazza Belotti 3) dalle 8 alle 14 e Sant’Omobono Terme (via Vanoncini 20) dalle 8 alle 14. Per le categorie per cui sono raccomandate, sarà possibile ricevere o prenotare le vaccinazioni contro lo pneumococco e l’Herpes Zoster.

Asst Bergamo Est e Ovest

L’Asst Bergamo Est offrirà vaccinazioni sabato dalle 10 alle 16 presso la Casa di Comunità di Trescore Balneario (via Ospedale 38) e il Distretto di Seriate (via Paderno 40). Inoltre, domenica ci saranno due sessioni vaccinali aggiuntive (sempre su prenotazione obbligatoria) presso la Casa di Comunità di Lovere (piazzale Bonomelli 8) e il Distretto di Clusone (via Somvico 2), dalle 10 alle 16.

L’Asst Bergamo Ovest ha reso disponibili slot vaccinali sabato presso la Casa di Comunità di Dalmine, la Casa di Comunità di Martinengo, la Casa di Comunità di Ponte San Pietro e il centro vaccinale di Treviglio.

Vaccini in stazione

In collaborazione con Trenord, Ferrovie Nord e l’ospedale San Raffaele, la Regione ha lanciato un’iniziativa “extra ospedaliera”. Sarà possibile vaccinarsi in appositi locali all’interno della stazione ferroviaria di Cadorna a Milano. Questa iniziativa mira a sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della vaccinazione contro il Covid e l’influenza stagionale, ed è aperta a tutti, dai più giovani ai più anziani.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Devozione plurisecolare e abilità artigianale si fondono nell'apparato del Triduo in Basilica a Gandino ...
Il concerto "Pellegrini di pace - da Bergamo al Mediterraneo" nel prefestivo in seminario: conto...
Da giovedì anticiclone e smog cedono il posto a precipitazioni, freddo e vento anche nella...
Eventi e appuntamenti di oggi a Bergamo e provincia: mercoledì 21 febbraio, l'agenda al completo...
I pompieri degli otto Comuni dell'Isola Bergamasca a un passo del trasferimento da Madone a...
Lo smog prosegue imperterrito, le misure pure: si pensa di implementarle adeguando ulteriormente le politiche...
Bergamo Tomorrow