Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Urban Ski Lab di Bergamo lancia la nuova pista da sci di fondo

Innovazione e sostenibilità, il nuovo tracciato per gli appassionati di sci

BERGAMO – Lo scorso weekend, il Spazio Polaresco ha inaugurato con entusiasmo la sua nuova pista da sci di fondo, un progetto innovativo che porta la montagna in città. Realizzata in collaborazione con Neveplast, questa struttura rappresenta una vera rivoluzione per gli amanti dello sci di fondo.

Il progetto di rinnovamento ha significativamente ampliato la pista preesistente e introdotto un design rivoluzionario che mimetizza l’esperienza dello sci su neve naturale. Con un anello lungo 170 metri e uno più breve di 95 metri, la pista offre diverse opportunità per praticare sia la tecnica libera che quella classica, su una superficie di 700 mq per la libera e 100 mq per la classica.

Made in Italy e progettato con un forte impegno per la sostenibilità, il nuovo tracciato include materiali avanzati che garantiscono una maggiore scorrevolezza e una miglior presa, grazie alla collaborazione con Neveplast Freeski. Questi miglioramenti non solo aumentano la qualità dell’esperienza di sci, ma promuovono anche una maggiore accessibilità allo sport.

Una delle novità più accattivanti è la possibilità di cambiare tecnica in qualsiasi momento durante l’utilizzo della pista, un’opzione che simula più da vicino le condizioni di una vera pista da sci di fondo. Questa flessibilità rappresenta un salto qualitativo nell’addestramento e nell’apprendimento dello sci di fondo.

Urban Ski Lab si conferma come una struttura unica nel suo genere, un vero e proprio “gymnasium montano” nel cuore di Bergamo, dove è possibile sciare tutto l’anno, compresa l’estate. Oltre alla nuova pista, il complesso include un campo scuola, una pista per sciatori esperti e una zona attrezzata per il noleggio e lo stoccaggio dell’equipaggiamento.

L’evento di inaugurazione ha visto la presenza di figure illustri, tra cui Lara Magoni, ex campionessa di sci alpino e attuale sottosegretario con delega allo sport e giovani della Regione Lombardia, che ha condiviso ricordi toccanti delle sue prime discese su piste simili.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I militari suonarono al citofono, ma non ottenendo risposta, registrarono l’assenza di Cavaliere, ipotizzando una...
incidente
Sentenza figlia del patteggiamento per la donna che investì in auto un novantunenne in bicicletta:...
Villaggio Nerazzurro, la novità della cronoscalata fino a San Vigilio e le ultime iscrizioni per...
Tutti gli appuntamenti, dagli incontri alla musica passando dal teatro per ragazzi, del prefestivo a...
La ciclopedonale della ValSeriana e la bici protagoniste insieme a 680 alunni di 26 scuole...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow