Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bergamo: mense scolastiche tra le più costose in Italia

Secondo il rapporto annuale di Cittadinanzattiva, un pasto può arrivare fino a 5,50 euro, con una spesa mensile di 110 euro e annuale di 990 euro. Bergamo è la città più costosa in Lombardia e la decima in Italia per le scuole dell’infanzia

Quanto costa mangiare alla mensa scolastica a Bergamo? Secondo il rapporto annuale di Cittadinanzattiva, un pasto può arrivare fino a 5,50 euro, con una spesa mensile di 110 euro e annuale di 990 euro. Questi dati collocano Bergamo come la città più costosa in Lombardia e la decima in Italia per le scuole dell’infanzia. Tuttavia, l’assessore all’Istruzione del Comune di Bergamo, Loredana Poli, sottolinea che il prezzo massimo non riflette necessariamente la media, poiché ci sono tariffe differenziate in base all’ISEE e diverse agevolazioni legate a fattori come la disabilità o la presenza di fratelli. Inoltre, sono state estese molte gratuità anche per motivi di povertà economica e situazioni familiari fragili.

Emergenza caro mense a Bergamo

Secondo i dati di Cittadinanzattiva relativi alla Lombardia, la spesa media per pasto è di 4,79 euro, con una media mensile di 96 euro e annuale di 864 euro. Milano emerge come la città lombarda con i prezzi più bassi, con un costo di 3,63 euro a pasto, 73 euro al mese e 653 euro all’anno. Tuttavia, Poli sottolinea che i pasti offerti nelle mense di Bergamo hanno una qualità superiore alle indicazioni standard, frutto di una collaborazione con enti sanitari e pediatri per garantire un’alimentazione equilibrata ai bambini, il cui tema sta diventando sempre più cruciale.

Il rapporto di Cittadinanzattiva suggerisce diverse proposte per migliorare la ristorazione scolastica, tra cui il riconoscimento delle mense come servizio pubblico essenziale e l’uniformità delle tariffe minime e massime per zone territoriali. Propone anche la costruzione di nuove mense per garantire il tempo pieno, soprattutto nelle aree del Sud e nelle zone interne e ultra-periferiche del Paese, oltre all’eliminazione del cibo spazzatura dai distributori automatici a favore di prodotti freschi e locali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La quinta edizione di Industrial Valve Summit ha registrato un nuovo primato in termini di...
Venerdì 17 e sabato 18 maggio partono i primi 5 progetti di “Pensare come una...
La carenza di personale nella Polizia di Stato sta mettendo a rischio la sicurezza dei...
Una serata in biblioteca a Gandino, venerdì 17 maggio, per citare a esempio di convivenza...
Un’edizione ricca di eventi dal 21 al 26 maggio tra Bergamo, Brusaporto e Scanzorosciate...
Delegazione bergamasca partecipa al presidio di protesta a Milano contro la vendita di ulteriori quote...

Altre notizie

Bergamo Tomorrow