Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Terremoto nella Bassa: paura a Urgnano

Una scossa di magnitudo 2-2 avvertita nella Bassa occidentale nelle prime ore del mattino: epicentro a Urgnano, avvertito un boato

Nella notte tra mercoledì 11 e giovedì 12 ottobre, una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 ha toccato l’area di Urgnano. Il sisma si è manifestato a circa venti minuti all’una ed è stato particolarmente avvertito come un distinto “boato” nella zona della Bassa occidentale.

La scossa di Urgnano

La scossa, nonostante la sua lievità, ha suscitato preoccupazione tra gli abitanti della zona, ma fortunatamente non ha portato a danni. Gli esperti della Sala Sismica Ingv-Roma hanno prontamente localizzato l’epicentro del terremoto a una profondità di 4 chilometri.

La Bassa e i fenomeni sismici

La comunità della Bassa occidentale, pur essendo abituata a fenomeni sismici occasionali, rimane sempre attenta e preparata. In questo caso, grazie alla bassa intensità del sisma, non si sono registrati danni né disagi per gli abitanti. La prontezza delle autorità e delle istituzioni nella gestione di tali eventi è sempre fondamentale per garantire la sicurezza della popolazione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'incontro delle Confraternite della Val Gandino ha aperto le celebrazioni del Triduo dei Morti...
Bus sostitutivi del treno sospeso (fino a fine lavori per il raddoppio con Ponte) anche...
L'esponente del Pd accusa la controparte di voler fare il "sindaco part time", trovando una...
Il caleidoscopio di appuntamenti ed eventi del fine settimana inizia con un sabato a maglie...
Piazzale Alpini, la recinzione pronta a maggio e i tre varchi: uno spazio che sarà...
Bergamo Tomorrow