Bergamo Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Neri sprona la BB14: “Jadran Trieste in forma e fisica, sarà tosta”

Gialloneri cittadini alla difesa del primo posto: non si guarda ancora all'Orologio, c'è una regular season da concludere

“Lo Jadran è una squadra fisica e in forma con giocatori esperti, si preannuncia una sfida molto tosta”. Matteo Neri illustra l’ultima trasferta (domenica 11 febbraio, ore 18, PalaChiarbola) di regular season nel girone D di serie B Interregionale contro i triestini, risoluti a evitare i playout: “Si tratta di una partita in cui mantenere la concentrazione. Saremo messi alla prova da un avversario che oltretutto è reduce da due vittorie nelle ultime tre partite”, rimarca l’esterno della Bergamo Basket 2014.

La guardia-ala nativa di Bergamo ma senese dall’età di 9 anni, cresciuta a Sorisole e cestisticamente nell’Excelsior, la società satellite per il settore giovanile giallonero, è stata tra i testimonial nelle scuole del progetto “Hoop il basket che educa” contro bullismo e cyberbullismo. Un impegno sociale sublimato dalla partecipazione della Società al flash mob e al convegno di mercoledì 7: “Si tratta di un’iniziativa molto importante da ampliare a tutta la regione e a tutte le squadre. Sono molto contento di essere schierato contro il bullismo insieme ai miei compagni di squadra”.

L’11 febbraio, nel ritorno con l’espressione sportiva della comunità slovena del capoluogo giuliano, fortemente motivata ad evitare i playout, per i gialloneri in vetta alla classifica (+2 sulla Gardonese ma con entrambi gli scontri diretti a favore) si tratta di dare la caccia a quota 30 insieme alla certezza del primo posto. Un buon viatico da cui iniziare la fase a orologio nei play-in Gold tra le prime 8 della Conference Nord Est (4 del Girone C, 4 del D). Ma la squadra del fratello d’arte Gianluca Pozzecco è un cliente assai ostico, reduce com’è dal roboante 72-53 casalingo all’ambizioso Montebelluna.

La rotazione di coach Gabriele Grazzini, dopo aver vinto (82-68) in modo convincente a Iseo, cerca il due su due anche contro l’espressione slovena della pallacanestro giuliana, che del resto ha messo in riga in precedenza anche Pordenone e Oderzo tra le squadre di rango battendo entrambe le volte San Bonifacio. Ennesimo avversario in un raggruppamento all’insegna dell’equilibrio e della suspense, insomma. Il miglior marcatore a 13 e mezzo di media è il centro Milisvavljevic, +2.4 rispetto al figlio d’arte Dule Raja, +0.9 rispetto all’esterno Batich che con Ban e Demarchi fa la voce grossa nel backcourt. Il backup di questo reparto è Pregarc, mentre il capitano Malalan gioca nelle due posizioni d’ala, dove c’è anche il 2007 Ignjatovic, e la coppia De Petris-Bianchini dà una mano sotto canestro. Per Bergamo, infine, si cerca di spalmare minutaggio e deleghe dagli 8 senior ai giovani della rosa.

Trieste, PalaChiarbola, via Visinada 5 – domenica 11 febbraio, ore 18
Serie B Interregionale – Girone D, 10a giornata di ritorno
JADRAN GOSTOL TRIESTE: 3 Luka Ignjatovic (’07, A), 4 Matija Batich (P, ’94’), 6 Luca Bellettini (’05, A), 8 Borut Ban (’92, G/A), 9 Iacopo Demarchi (’99, P), 12 Carlo De Petris (’92, A/C), 14 Lukas Jakin (’02, G), 16 Sasa Malalan (’89, A – cap.), 17 Jernej Pregarc (’01, G), 21 Paride Bianchini (’93, C), 24 Christian Lakoseljac (’06, A), 34 Marko Milisavljevic (’99, C), 42 Dule Radja (’97, C). Coach: Gianluca Pozzecco. Vice: Nicholas Bazzarini. Preparatore atletico: Tiziano Bidoni.
BB14: 0 Alexander Simoncelli (’86, P/G – cap.), 2 Riccardo Piccinni (’04, G), 4 Samuel Sackey (’01, C), 8 Ferdi Bedini (’99, A), 10 William Clementi (’97, G), 12 Ezio Gallizzi (’00, P/G), 15 Alessandro Gianoli (’02, C), 21 Leonardo Manto (’02, A), 24 Matteo Neri (’98, A), 70 Tommaso Bellarosa (’05, G/A). Coach: Gabriele Grazzini. Vice: Paolo D’Angelo. Preparatrice atletica: Elisa Menti.
1° Arbitro: Lorenzo Bragagnolo di Codroipo (PD). 2° Arbitro: Giovanni Bastianel di San Vendemiano (TV). Cronometrista: Concetta Garano di Trieste. 24 secondi: Alice Policastro di Trieste. Statistiche: Nicole Mezgec e Samuele Coletti di Trieste.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I gialloneri cittadini, qualificatisi alla Fase a Orologio-Play In Gold in vetta al girone D,...
Paoletta Magoni, la sua Selvino e l'oro olimpico nello Speciale di Sarajevo che ha reso...
Da scala 40 alla cena sociale il prossimo 19 marzo: ferve l'attività dello storico Atalanta Club Valgandino...
andrea bergamelli
Martedì il rientro della salma in Italia, due giorni dopo le esequie a Torre Boldone:...
I gialloneri cittadini vincono il raggruppamento D di serie B Interregionale: adesso un bel lotto...
Dalle corse non competitive allo sci alpino passando per la Maria Brasca al Teatro Donizetti:...
Bergamo Tomorrow